Andrà tutto bene: il nuovo numero di Delta

È online il nuovo numero di Delta, rivista di Nadir Onlus che ospita anche una intervista a Stefania Burbo, focal point del Network italiano Salute Globale

World Aids Day 2021 – Un test per la corretta informazione

COMUNICATO STAMPA   1° DICEMBRE 2021 GIORNATA INTERNAZIONALE DI LOTTA ALL’AIDS Il Network italiano Salute Globale presenta Aids Day 2021: il test per la corretta informazione  

World Aids Day 2021 – A Durban venne anche Nelson Mandela, e fece la differenza

Intervista a Stefano Vella, docente di Salute Globale all’Università Cattolica di Roma.

World Aids Day 2021 – Continuare ad essere un mattone di una grande diga

Intervista a Lella Cosmaro, Lila – Lega Italiana per la lotta contro l’Aids

World Aids Day 2021 – Ottimo il lavoro fatto, ma serve una nuova mobilitazione mondiale

Aids Day 2021 – Intervista a Marco Simonelli, antropologo, esperto di salute globale

Indagine Ipsos per Amref, vaccino Covid-19 e aiuto ai paesi a basso reddito

Cosa pensa l’opinione pubblica italiana sull’aiuto verso i Paesi a medio e basso reddito, su temi come la vaccinazione Covid19, sulla sospensione dei brevetti in vista dell’incontro presso l’Organizzazione Mondiale del Commercio, che avrà avvio il 30 novembre?

Vaccini: il mondo a due facce, approfondimento a Today-Tv2000

Stefania Burbo, focal point del Network italiano Salute Globale e Chair Civil20-2021, ha partecipato alla trasmissione Today, approfondimento di Tv2000 dedicato all’attualità internazionale, del 13 novembre 2021. #TodayTv2000 #vaccini #saluteglobale

Medicina di genere, un corso a Ivrea

Fino a metà dicembre un corso sulla medicina di genere promosso da Asl To4 e Amref Health Africa-Ccm.

Il G20 non è il decisore del mondo, l’Agenda 2030 è ancora lontana

Il Civil 20 ha seguito da vicino il vertice del G20 di Roma e ha immediatamente reagito con un comunicato diffuso ai media italiani e internazionali. Di seguito la nota stampa in italiano e in inglese 31 ottobre 2021 – NOTA STAMPA Il G20 non è il decisore del mondo, l’Agenda 2030 è ancora lontana…

3 novembre 2021, Temple University, Workshop sui gruppi di impegno del G20

“Behind the scenes of G20 Engagement Groups”, il titolo del workshop organizzato dalla Temple University a Roma, intervengono Marta Bordignon, Faculty at Temple University Rome Emilia Zankina, Temple University Rome Dean Martina Rogato, Women20 Sherpa Stefania Burbo, Civil20 Chair Daniele Fattibene, Research Fellow at IAI and Coordinator of the Think20 Task Force on Agenda 2030…

7 ottobre 2021: “Amidst COVID-19: Putting the Last Mile First”

Il 7 ottobre alle 15, in remoto e nella cornice del C20 Summit, il Network Italiano Salute Globale e Aidos, insieme ad altri partner internazionali, promuovono l’incontro dal titolo “Amidst COVID-19: Putting the Last Mile First”. Nello scenario attuale della pandemia e nonostante gli impegni presi a livello globale a lungo termine, il mondo deve…

Corso malattie tropicali

Sono aperte le iscrizioni per la nuova edizione del Corso di Malattie Tropicali e di Medicina Internazionale organizzato da Medicus Mundi Italia in collaborazione e con il patrocinio dell’università di Brescia. Scarica il programma e la scheda per l’iscrizione  

La salute globale che vogliamo. La nota del Civil 20 alla Dichiarazione della Ministeriale Salute G20

ROMA 6 settembre 2021 Civil20 – C20, il processo di partecipazione che coinvolge oltre 550 realtà della società civile internazionale provenienti da 100 paesi, ha preso parte ai lavori della riunione ministeriale del G20 dedicata ai temi della Salute che si è tenuta a Roma il 5 e 6 settembre.   C20 rileva la mancanza…

La dichiarazione del Civil 20 sui diritti delle donne e delle ragazze afghane

Il Civil 20 chiede sostegno internazionale per i diritti umani delle donne e delle ragazze afgane, qui il documento della società civile internazionale.

Afghanistan: è il tempo della solidarietà

Aoi – Associazione Ong Italiane, insieme ad altre organizzazioni della società civile, parlamentari, giornalist*, attivist* per i diritti umani lancia oggi un appello al presidente del Consiglio Mario Draghi per chiedere l’evacuazione immediata dall’Afghanistan senza esclusioni, accogliendo subito tutti quelli che scappano dai talebani: le donne single o sole con figli, le ragazze e persone…

Civil 20 Policy Pack 2021: Costruire un futuro sostenibile per tuttə

Il Policy Pack riunisce le proposte politiche dei Gruppi di lavoro del Civil 20, l’alleanza che riunisce quest’anno più di 550 organizzazioni e reti della società civile  di tutto il mondo per partecipare attivamente al dialogo con il G20. “Continuando a sollevare l’appello per un multilateralismo democratico e partecipativo, considerando l’Onu come lo spazio legittimo…

Back to the future!

Comunicato stampa Come tutelare la mobilità comunitaria in pandemia? Come conciliare la salute pubblica con il diritto alla libera circolazione? Back to the future! Un convegno europeo sul diritto di circolazione in tempo di Covid     Giovedì 8 luglio dalle 10,30 alle 12,30 In diretta sul canale Youtube di IDOS https://www.youtube.com/channel/UCLUZ-s79pzSBt40SAmyJB2A   SCARICA IL…

Il Fondo Globale compie 20 anni

L’italia è stato uno dei Paesi che nel 2001 contribuirono alla nascita del Fondo Globale, partenariato che lavora per trasformare la sanità globale, accelerando l’eliminazione delle epidemie di Aids tubercolosi e malaria, e costruendo al tempo stesso sistemi sanitari resilienti e sostenibili. Sul sito del Fondo è possibile trovare dati e documenti che testimoniano l’impatto…

High-Level Meeting Onu su Hiv/Aids

Riunione di Alto Livello delle Nazioni Unite sull’HIV/AIDS (8-10 giugno 2021) nota a cura di Elisa Bernelli La Riunione di Alto Livello (High Level Meeting – HLM) delle Nazioni Unite sull’HIV/AIDS ha rappresentato un’occasione per esaminare i progressi fatti nel ridurre l’impatto dell’HIV a partire dall’ultimo meeting sull’argomento, tenutosi nel 2016 presso l’Assemblea Generale delle…

Online il report “La salute globale oltre l’emergenza”

La salute globale oltre l’emergenza   Roma, 9 giugno 2021   “L’attuale emergenza sanitaria richiede con urgenza strategie di breve termine per accelerare la produzione e distribuzione di test, farmaci, vaccini contro il Covid-19, ma servono altresì riforme di carattere strutturale dei sistemi sanitari a livello globale”: così Stefania Burbo, Network italiano Salute Globale e…

La salute globale oltre l’emergenza

COMUNICATO STAMPA   La salute globale oltre l’emergenza 9 giugno 2021 ore 12 – Evento Online Diretta dalle pagine Facebook di Network italiano Salute Globale, Aidos e Agenzia Dire   La salute è un diritto umano fondamentale e un bene pubblico globale: da qui muove l’analisi del documento “La salute globale oltre l’emergenza” che sarà…

Amref presenta Africa Mediata 2021

Africa Mediata è il dossier realizzato da Amref in collaborazione con i ricercatori dell’Osservatorio di Pavia per analizzare in che modo viene oggi rappresentato in tv, sui giornali e sui social il continente africano. “La ricerca, giunta alla sua seconda edizione, vuole essere un gesto di stimolo e di fiducia verso il mondo della comunicazione…

Contributo di Stefania Burbo, focal point del Network Italiano Salute Globale, pubblicato sulla rivista “Healthcare Policy”   Debolezza strutturale dei sistemi sanitari, mancanza di preparazione per fronteggiare le stesse crisi viste in altri paesi, decenni di indebolimento o di insufficiente sviluppo dei sistemi sanitari pubblici e delle loro articolazioni territoriali, forti limitazioni in termini di…

La nota del Civil 20 sul Global Health Summit – G20 Italy

Il C20 (Civil 20) ha partecipato alle fasi preparatorie del Global Health Summit (GHS) che si tiene oggi su iniziativa della Presidenza italiana del G20 e della Commissione europea, il 21 maggio 2021. Obiettivi del Global Health Summit: condividere gli insegnamenti appresi durante la pandemia di Covid-19 e confrontarsi sulle modalità per migliorare la sicurezza…

Dal Giappone, storie di riscatto e desideri realizzati al tempo del Covid-19. Vol. 4

[a cura di Greta Chioatto]   Friends of the Global Fund-Japan (Fgfj) e Asahi Globe+ hanno realizzato una serie di interviste intitolata: “Infectious Diseases Without Borders—Our Story”. Sono raccontate le storie di persone colpite e/o coinvolte nella lotta contro le tre principali malattie infettive: Hiv/Aids, tubercolosi e malaria. 
L’ultima intervista è con Maurine Murenga, una…

La medicina come scienza per la pace – seminari e tavole rotonde sulla salute globale

Il secondo appuntamento con il ciclo “La medicina come scienza per la pace – seminari e tavole rotonde sulla salute globale” si terrà il 21 maggio 2021 alle ore 17.00 sul canale YouTube Media Eventi dell’Università di Pisa (https://www.youtube.com/watch?v=2vu5IbRftIM) e sulla pagina Facebook del Centro Interdisciplinare di Scienze per la Pace (https://www.facebook.com/cisppisa). L’incontro “Colonialism and…

Objects that Tell A Story – 20 anni di Fondo Globale

Il mio nome è Unique, ho 44 anni e vivo a Nyololo. Ho scoperto di essere positiva nel 2011 e di aver trasmesso il virus anche ai miei figli. Lo sospettavo da tempo, da quando il mio secondo figlio è nato ed è stato trovato positivo ma la paura e l’ignoranza mi hanno bloccata per…

Il Fondo Globale che ancora vogliamo

Il Fondo globale per combattere l’Aids, la tubercolosi e la malaria (Fondo globale) sta sviluppando una nuova strategia che guiderà tutti gli aspetti del lavoro da portare avanti a partire dal 2023.

Che mondo sarebbe senza cooperazione?

Che mondo sarebbe senza cooperazione? Un mondo peggiore è possibile? Sì, senza cooperazione. Più frammentato, più insicuro, con più disuguaglianze. Un mondo peggiore per tutti.

“Diritto alla Cura, nessun profitto sulla pandemia”

COMUNICATO STAMPA Vaccini, sospendere subito i brevetti per arginare la diffusione del virus: “Draghi risponda urgentemente alla nostra richiesta!” Forte preoccupazione del Comitato Italiano Diritto alla Cura: “La tragedia indiana riguarda anche noi. È in gioco la vita di tutti!”

Malaria Day 2021, dati alla mano e invito all’azione

Il 25 aprile è la giornata internazionale di lotta alla malaria e sono diverse le campagne internazionali di sensibilizzazione per arrivare all’eliminazione dell’epidemia. Il Results Report 2020 del Fondo Globale ricorda che sono state distribuite 160 milioni di zanzariere per proteggere le famiglie dalla malaria nel 2019. La copertura della popolazione che utilizza una zanzariera…

Verso il Malaria Day 2021: voci di protagoniste, Miranda Ekema Ndolo

Infermiera e ambasciatrice di Her Voice Fund (Hiv Epidemic Response): Miranda lavora in prima linea nella prevenzione e cura dell’Hiv in Camerun. È una tenace femminista e sostenitrice dei movimenti centrati sulla comunità. Ha coordinato eventi e iniziative di sensibilizzazione dedicati a trovare una risposta efficace all’Hiv per ragazze adolescenti e giovani donne e a…

Verso il Malaria Day 2021: voci di protagoniste, Krystal Birungi

La malaria è la principale causa di morte dei bambini di età inferiore ai cinque anni in Uganda, e Krystal e i suoi due fratelli più piccoli sono quasi diventati parte di questa statistica quando si sono ammalati, rispettivamente all’età di cinque, due e cinque anni. La situazione di Krystal era disperata. Oltre ad essere…

Global Health Summit: consultazione con la società civile per una sicurezza sanitaria sostenibile

Roma, 20 aprile 2021   In vista del Global Health Summit, evento speciale della Presidenza italiana del G20 che si terrà in collaborazione con la Commissione europea il 21 maggio prossimo, è stata organizzata una consultazione con la società civile dal titolo “Global Health Summit Consultation with CSOs on Sustainable Health Security Preparedness and Response”.…

Lo stato della popolazione nel mondo 2021

Il corpo è mio. Diritto all’autonomia e all’autodeterminazione   Comunicato stampa AIDOS – Associazione italiana donne per lo sviluppo UNFPA – Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione e DiRE – Agenzia di stampa nazionale presentano in contemporanea mondiale Lo stato della popolazione nel mondo 2021 14 aprile, ore 12.00 diretta Facebook sulle pagine AIDOS…

Dal Giappone, storie di riscatto e desideri realizzati al tempo del Covid-19. Vol. 3

[a cura di Greta Chioatto] Friends of the Global Fund-Japan (Fgfj) e Asahi Globe+ hanno realizzato una serie di interviste intitolata: “Infectious Diseases Without Borders—Our Story”. Sono raccontate le storie di persone colpite e/o coinvolte nella lotta contro le tre principali malattie infettive: Hiv/Aids, tubercolosi e malaria. 
La terza intervista della serie è con l’ambasciatore…

C20 – L20 – Y20: la violenza di genere resti una priorità del G20

Pubblichiamo il documento congiunto di C20-L20-Y20 sul recente ritiro della Turchia dalla Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica – Convenzione di Istanbul.   Scarica e leggi il testo

World Tb Day 2021, il tempo stringe

World Tb Day, 24 marzo 2021 L’Oms, organizzazione mondiale della sanità lancia il messaggio “The Clock is ticking, il tempo stringe per porre fine alla tubercolosi entro il 2030 come richiede anche l’Agenda 2030. Come ogni anno è stato pubblicato il Global Tuberculosis Report, un documento che descrive la situazione epidemiologica dei Paesi aderenti. La tubercolosi…

World Tb Day 2021, la storia di Rosemary

Rosemary Wanjiru, è volontaria per la salute della comunità nel villaggio di Soweto a Nairobi. Combattere la tubercolosi al tempo del COVID-19 ha significato fare scelte impossibili. Era combattuta tra tenere sè stessa e la sua famiglia al sicuro a casa o andare a vedere i pazienti, che avevano un disperato bisogno del suo aiuto.…

Verso il World Tb Day 2021: voci di protagoniste, Olya Klymenko

“Parlo apertamente della mia esperienza per aiutare altre persone colpite dalla tubercolosi in Ucraina ad acquisire fiducia nel loro diritto alla salute e alla dignità umana”: poche persone infatti conoscono i propri diritti di pazienti quando si ammalano e nel 2015 anche Olya Klymenko non era consapevole dei propri. Le è stata diagnosticata la tubercolosi…

Verso il World Tb Day 2021: voci di protagoniste, Ani Herna Sari

“Aver avuto la tubercolosi mentre ero incinta di mio figlio ha reso la mia esperienza unica rispetto alla maggioranza delle/dei pazienti affetti da Tb. Raccontare la mia storia è importante per dimostrare la necessità di un maggiore sostegno e investimento nelle risposte alla tubercolosi, e in particolare nel Fondo globale”: a parlare è Ani Herna…

Commission On the Status of Women 2021

Violence Against Migrant Women: Empowering survivors beyond the emergency 18 Marzo, 11.00/12.30   In occasione della sessione di quest’anno della Commission On the Status of Women (CSW65), Aidos organizza un evento parallelo su violenza di genere e donne migranti. Quest’anno a causa della pandemia da Covid 19 tutti gli eventi saranno online; questa modalità ci permetterà di…

Accesso ai farmaci: il caso covid-19

Il Cisp promuove un ciclo di eventi “La medicina come scienza per la pace – seminari e tavole rotonde sulla salute globale” coordinato dalla professoressa Valentina Mangano. Il primo evento si terrà venerdì 26 marzo alle ore 15.00, con la tavola rotonda “Accesso ai farmaci: il caso Covid-19”. Alla tavola rotonda, moderata da Andrea Capocci…

Salud por derecho: una salute universale è possibile in Europa?

Il 10 marzo un webinar con la società civile internazionale promosso dalla ong spagnola Salud por derecho, qui tutte le info anche per iscriversi https://saludporderecho.org/

La società civile internazionale chiede la deroga alla proprietà intellettuale sui vaccini

Il Network italiano Salute Globale partecipa alle attività del C20-G20 e rilancia il documento scritto dalle organizzazioni della società civile assieme a L20 (gruppo che riunisce le organizzazioni sindacali). A Draghi e a tutti i governi dei 20 paesi più ricchi del mondo si chiede di sostenere la decisione di derogare ai diritti di proprietà…

Daniela Cuomo

Fare squadra diventa fondamentale per farsi ascoltare, avere peso. Perché siamo tutti diversi, ma abbiamo uno scopo comune.

6 febbraio 2021, giornata internazionale tolleranza zero per Fgm

Aidos. Dinamica di una norma sociale: mutilazioni genitali femminili

6 febbraio 2021, giornata internazionale tolleranza zero per Fgm

Amref. Mutilazioni genitali: Lottiamo per salvare migliaia di bambine, donne del domani

30 gennaio 2021, giornata mondiale delle malattie tropicali neglette

La Nodding Syndrome – comunemente nota come Sindrome del dondolamento – è una malattia negletta e Jacopo Rovarini – operato di Amref Health Africa-Italia in Sud Sudan – racconta in un video la sindrome e l’alleanza nata per contrastarla. “In un contesto come quello che stiamo vivendo attualmente, in cui la preoccupazione principale, a livello…

C20 KickOff Meetings: la società civile internazionale lancia la sua agenda

COMUNICATO STAMPA La società civile internazionale in prima linea nel processo G20/2021 per superare la crisi sanitaria e garantire la trasparenza dei processi decisionali Roma, 27 gennaio 2021 Tre giorni online, più di 200 partecipanti da tutto il mondo presenti ai diversi appuntamenti: si è concluso oggi il Kick off Meeting del Civil 20, uno…

Nasce la fondazione Amref-Ccm

Nasce la fondazione Amref-Ccm Più impatto ed efficienza a tutela della salute in Africa e in Italia L’unione fa la forza: più assistenza, cure e formazione grazie all’unione di Amref e Ccm. Le due Ong che operano da 60 anni in Africa danno vita ad un unico soggetto per rispondere, con più forza, ai sempre…

Michele Giongrandi

La salute non produce profitto o introiti, deve produrre soltanto benessere per tutta la popolazione

Dal Giappone, storie di riscatto e desideri realizzati al tempo del Covid-19. Vol. 2

[a cura di Greta Chioatto] Friends of the Global Fund-Japan (Fgfj) e Asahi Globe+ hanno realizzato una serie di interviste intitolata: “Infectious Diseases Without Borders—Our Story”. Sono raccontate le storie di persone colpite e/o coinvolte nella lotta contro le tre principali malattie infettive: Hiv/Aids, tubercolosi e malaria. 
La seconda intervista della serie è con Zolelwa…

Dal Giappone, storie di riscatto e desideri realizzati al tempo del Covid-19. Vol. 1

[a cura di Greta Chioatto]   Friends of the Global Fund-Japan (Fgfj) e Asahi Globe+ hanno realizzato una serie di interviste intitolata: “Infectious Diseases Without Borders—Our Story”. Sono raccontate le storie di persone colpite e/o coinvolte nella lotta contro le tre principali malattie infettive: Hiv/Aids, tubercolosi e malaria. 
La prima intervista della serie è con…

Verso il 1 dicembre, “Solidarietà globale, responsabilità condivisa”

Il tema della campagna dell’Oms, organizzazione mondiale della sanità, per il World Aids Day 2020 è “Solidarietà globale, responsabilità condivisa” con alcune richieste precise Il finanziamento pieno per la salute Il rafforzamento dei sistemi sanitari Accesso garantito Rispetto dei diritti umani Diritti delle donne e delle ragazze, e l’uguaglianza di genere, al centro delle politiche…

Verso il 1 dicembre, i dati Unicef sull’Hiv

ROMA – [da Redattore Sociale] “Secondo un nuovo rapporto dell’Unicef, lo scorso anno, quasi ogni minuto e 40 secondi, un bambino o un giovane sotto i 20 anni è stato contagiato dall’Hiv, portando il numero totale di bambini e giovani che convivono con l’Hiv a 2,8 milioni”. E’ quanto emerge dal rapporto Reimagining a resilient…

Verso il 1 dicembre, giovani donne in SudAfrica

Ogni anno decine di migliaia di ragazze sudafricane vengono infettate dall’Hiv. Per una ragazza adolescente, l’abbandono della scuola aumenta significativamente il rischio di contrarre l’Hiv e il Covid-19 ha aumentato il rischio. Un video del Fondo Globale dà loro voce.

Verso il 1 dicembre, Lila Report 2020

“Chi ha dei bisogni di salute così complessi non può aspettare, chi contrae l’HIV deve accedere rapidamente alle cure perché il virus, se non trattato adeguatamente può portare a esiti fatali – afferma il Presidente della LILA, Massimo Oldrini, allo stesso tempo occorre porre mano a politiche di prevenzione complesse e avanzate. La lotta al Covid,…

Verso il 1 dicembre, la storia di Grace

In occasione della giornata internazionale contro la violenza maschile sulle donne, il Fondo Globale ha pubblicato la storia di Grace Ngulube, 24 enne del Malawi nata con l’Hiv, e fa parte sia dell’associazione nazionale per i giovani che vivono con l’Hiv in Malawi sia del Global Fund’s Youth Council. Una storia che riguarda anche tante…

Nicoletta Luppi

Msd ha sottoscritto una dichiarazione di intenti che riflette l’impegno delle parti a sviluppare, produrre e distribuire un vaccino su scala globale e a un prezzo che renda il vaccino disponibile in tutto il mondo e accessibile a tutti coloro che ne avessero bisogno, inclusi i Paesi a basso reddito pro-capite.

Manifesto per una società della cura

Un virus ha messo in crisi il mondo intero: il Covid 19 si è diffuso in brevissimo tempo in tutto il pianeta, ha indotto all’auto-reclusione metà della popolazione mondiale, ha interrotto attività produttive, commerciali, sociali e culturali, e continua a mietere vittime. Dentro l’emergenza sanitaria e sociale tutt* abbiamo sperimentato la precarietà dell’esistenza, la fragilità…

Aoi: le Ong stanno già mobilitando le loro risorse per contrastare la pandemia

Aoi – Associazione Ong Italiane – risponde a chi chiede loro di scendere in campo, ci sono da sempre e “si sono mobilitate fin dal marzo 2020, con lo scoppio della pandemia, per contrastarne la diffusione, offrendo supporto agli ospedali in affanno, alle comunità più colpite, dirottando sul Paese risorse umane che erano state inizialmente…

Festival della Salute Globale 2020 – Le fake news che intossicano la salute

La diffusione della pandemia Covid -19 ha riportato l’attenzione sull’importanza di una corretta informazione sulla salute per prevenire e curare. Come nel caso di altre malattie, infatti, sono stati veicolati stereotipi e nozioni non vere, messaggi controversi e discriminanti che spesso alimentano forme di razzismo, xenofobia e sessismo, che vanno ad innestarsi su campagne di…

In vista del 1° dicembre 2020…

Hai meno di 30 anni? Partecipa alla call della Youth Coalition for Sexual and Reproductive Rights per mantenere alta l’attenzione su chi vive con l’Hiv e ancora soffre di stigma e discriminazioni. Tutte le info su Youth Coalition

Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020

“Condividere le conoscenze per l’accesso alla scienza, alla tecnologia, all’innovazione, per il benessere delle persone e del pianeta”: è questo il titolo dell’incontro nazionale online nell’ambito del Festival Asvis 2020, a cui interviene anche il Network italiano Salute Globale. Il prossimo 5 ottobre dalle ore 10 alle ore 12.30 sarà possibile seguire l’iniziativa su asvis.it,…

Stati Generali della Solidarietà e Cooperazione Internazionale

Il 25 settembre si svolge al Castello di Formigine (Modena) il convegno “Il valore delle reti di solidarietà e cooperazione internazionale nella sfida dopo l’emergenza Covid“, nell’ambito del programma degli Stati Generali della Solidarietà e Cooperazione Internazionale. L’insieme di idee, proposte e istanze condivise costituirà un importante contributo all’evento finale nazionale degli Stati Generali previsto…

Cambiamenti climatici & One Health. Pianeta e persone, per un unico destino di vita  

Pubblichiamo uno stralcio del capitolo dedicato al rapporto fra salute globale e cambiamenti climatici, a cura di Aidos, Action Global Health, Ccm, Network italiano Salute Globale e Sid, a seguire il link al rapporto completo 2020 di Gcap Italia “La coerenza delle politiche per affrontare il cambiamento climatico” Partiamo da una constatazione soltanto in apparenza…

Francoise Vanni

La pandemia di Covid-19 sta avendo un impatto catastrofico sulle comunità più vulnerabili di tutto il mondo e minaccia i progressi ottenuti nella lotta contro l’Hiv, la tubercolosi e la malaria. È scioccante pensare che potremo perdere così tante vite, così velocemente, soprattutto tra le persone più povere e vulnerabili. Non possiamo lasciare che ciò accada.

La coerenza delle politiche per affrontare il cambiamento climatico: il nuovo rapporto Gcap 2020

Il prossimo 10 settembre viene presentato il Rapporto GCAP Italia 2020 di monitoraggio sull’implementazione degli SDGs, gli obiettivi da raggiungere per l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Stefano Vella

“Inaspettato ma non inatteso, il Covid-19 è stato come un vulcano che zampillava e che ad un certo punto ha eruttato, non potevamo non immaginare che sarebbe accaduto”

Chiara Montaldo

Con il Covid 19 si è reso evidente il ruolo fondamentale di quella che in cooperazione chiamiamo “medicina di comunità”

Aumento delle risorse per una risposta globale al Covid19

Lo scorso aprile, durante il picco europeo della pandemia, diversi attori del settore della salute globale hanno dato vita ad una collaborazione internazionale limitata nel tempo per velocizzare lo sviluppo, la produzione e l’accesso equo a strumentazione diagnostica, cure e vaccini per il  Covid-19. Access to COVID-19 Tools (ACT) Accelerator, si pone fra l’altro l’obiettivo…

Aids2020Conference – Salute globale e Covid19: il ruolo del G20 e della società civile

“La 23° Conferenza Internazionale sull’AIDS (AIDS 2020) si tiene in un momento in cui dobbiamo agire uniti per far fronte alle sfide poste dal deterioramento del clima in materia di diritti umani, dalla presenza in molti paesi del mondo di leggi nazionali repressive e punitive, dall’esacerbazione di xenofobia ed esclusione sociale e dal crescente divario…

Silvia Stilli, Raffaele K Salinari e Paola Crestani

Anche la cooperazione dovrà ripensare i trasporti e la sostenibilità ambientale dei progetti passando dal paradigma del “più alto veloce e forte” a quella del “più lento, dolce e profondo”

Maria Paola Crisponi

L’approccio di genere è a 360 gradi e questo ha significato in questi mesi anche intercettare donne a rischio violenza.

Silvia, infermiera

Adesso ci chiamano eroi, dovrebbero farlo anche quando sono in attesa in codice verde, perché è quello il cuore del pronto soccorso con il triage: capire chi è in grado di poter aspettare e chi no.

Lorena Cotza

Le difensore/i dei diritti umani non chiedono la luna ma hanno obiettivi raggiungibili e concreti, chiedono diritti che ci spettano, uno su tutti, il diritto ad una salute garantita e universale

Sara Gandini

Bisogna tornare a privilegiare la dimensione territoriale dei presìdi sanitari ed è fondamentale investire nella ricerca scientifica, facendo in modo che non prevalgano gli interessi privati, guidati dalla logica del profitto e di potere.

Noemi Bazzanini

Se si vuole controllare l’epidemia, è necessario lavorare sul territorio, ricostruire e rafforzare la rete per agire nella seconda fase. Fare prevenzione è importantissimo, così come lo è il ruolo dei medici di base. Investire nel sistema sanitario è essenziale.

Leila Victoria Methnani, Angelica Di Pietro e Giovanna Mola

Nasce #disinfettiamoleparole, campagna social lanciata in collaborazione con l’Università La Sapienza, sostenuta dalla presidente del corso Micaela Liuccio e supervisionata dal comitato scientifico del corso stesso

Network italiano Salute Globale: a rischio le persone più vulnerabili senza i fondi Usa all’Oms

La decisione che il presidente Trump ha preso nei giorni scorsi di sospendere i finanziamenti all’Organizzazione Mondiale della Sanità(Oms), nel pieno della crisi sanitaria mondiale causata da Covid-19, è un grave colpo inferto all’agenzia, che fonda il suo operare sui principi del rispetto dei diritti umani, sull’universalità e sull’equità, affinché si raggiunga il più alto livello di qualità della salute,…

Francesco Cocco

se il tempo che verrà sarà il tempo delle mascherine forse accadrà qualcosa che non avveniva da parecchio – travolti come eravamo dalle nostre vite frenetiche – dovremo tornare a guardarci, sarà necessario guardarci negli occhi e provare a riconoscerci

Noi restiamo a casa, le Ong in prima linea

Roma, 11 aprile 2020 Da fine febbraio, l’onda del Covid19 ha travolto la vita di ogni persona, ovunque nel mondo. In Italia prima che altrove in Europa alla popolazione è stato chiesto di cambiare le proprie abitudini, lavorare ove possibile da casa e limitare allo stretto necessario gli spostamenti. Sono stati coinvolti tutti i settori…

Appello per evacuare i rifugiati dai campi in Grecia

Il Network ha sottoscritto l’appello per chiedere alle istituzioni greche ed europee di evacuare i campi per rifugiati delle isole greche, al fine di evitare che il Covid-19 vi dilaghi. Scarica il pdf

Poniamo fine alla Tbc, rinforziamo la salute globale

COMUNICATO STAMPA  24 marzo 2020 – Tbc Day  Poniamo fine alla Tbc, rinforziamo la salute globale  #ItsTimeToEndTB #EndTB  #COVID19   Il mondo intero è alle prese con la pandemia Covid-19 che sta mettendo alla prova l’infrastruttura sanitaria globale. Man mano che si affronta questa pandemia e le sue conseguenze, è necessario non perdere di vista le…

Rispettiamo le leggi e proteggiamo la nostra umanità!

Lettera aperta da parte di 152 Organizzazioni: Alla cortese attenzione del: Primo Ministro della Repubblica Greca, Kyriakos Mitsotakis Presidente del Parlamento europeo, David Sassoli Presidente del Consiglio europeo, Charles Michel Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen   Le organizzazioni firmatarie sono profondamente preoccupate dei recenti avvenimenti al confine di Evros e nelle isole…

Disuguaglianze di genere, Hiv e azioni urgenti da fare

In occasione della giornata internazionale della donna, 8 marzo 2020, Unaids ha lanciato un nuovo rapporto che mostra come le forti disuguaglianze tra uomini e donne rendano le donne e le ragazze più vulnerabili all’Hiv. Ma, aggiunge il Programma delle Nazioni Unite per l’Aids/Hiv, “abbiamo il potere per sollecitare i governi a fare di più”,…

Atlas italiano sull’accesso alla contraccezione

Su 45 paesi dell’Europa geografica, presi in esame dal Contraception Atlas 2019, l’Italia occupa il 26° posto nella classifica. I dati mostrano come nel nostro paese esistano ampi margini di miglioramento per il diritto alla salute sessuale e riproduttiva: abbiamo deciso di approfondire e fare un primo passo nell’analisi dell’accesso alla contraccezione in Italia. L’Atlas…

Unaids sollecita Davos

Rilanciamo il comunicato stampa di Unaids in occasione del Forum economico mondiale di Davos. “La salute non dovrebbe essere un privilegio per i ricchi: il diritto alla salute appartiene a tutti – scrive Unaids ai governi riuniti a Davos  – Unaids chiede ai governi di garantire che il diritto alla salute sia realizzato da tutti…

Network Italiano Salute Globale e Ccm, uniti per fermare l’Aids

Torino, 06/12/2019 – In occasione della giornata internazionale di lotta all’AIDS, il Network Italiano Salute Globale e il Comitato di Collaborazione Medica – CCM, insieme a CAMERA – Centro Italiano per la fotografia, hanno portato a Torino l’attenzione sul nesso fra Salute Globale e Aids.

Testing Week

Lila promuove in Italia, dal 22 al 29 novembre, la European Testing Week, settimana del test per la diagnosi di HIV ed epatiti, secondo appuntamento del 2019 il cui slogan è Test, Treat, Prevent: testa, cura, previeni. Promossa da Eurotest, la Testing week, giunta alla sua settima edizione, è una delle più grandi mobilitazioni europee…

Il Fondo Globale raggiunge l’obiettivo, restano da sconfiggere le tre epidemie

Roma 11 ottobre 2019 Si è conclusa ieri con successo la VI Conferenza di rifinanziamento del Fondo Globale per la lotta contro Aids, Tubercolosi e Malaria. Grazie allo sforzo congiunto di governi, società civile, settore privato e filantropia, sono stati impegnati 14.02 miliardi di dollari per il finanziamento delle attività del Fondo nei prossimi tre anni. “È…

La sfida della fame e del cambiamento climatico

Martedì 15 ottobre Cesvi presenta la XIV edizione dell’Indice Globale della Fame 2019 (Global Hunger Index – GHI) dal titolo “La sfida della fame e del cambiamento climatico”, uno dei principali rapporti internazionali e strumento di misurazione della fame su base regionale, nazionale e subnazionale. L’evento si svolge a partire dalle ore 11 a Milano,…

Fondo Globale, ottobre 2019, a che punto siamo

In vista della conferenza di rifinanziamento che si terrà a Lione il prossimo 10 ottobre, il Fondo Globale ha pubblicato anche in italiano la sintesi del Result Report 2019. “Il mondo ha compiuto progressi straordinari nella lotta contro l’HIV: dal 2005 il numero di decessi è stato dimezzato e negli ultimi otto anni la copertura…

Ong a chi?

Campagna promossa da Medicus Mundi Italia, Scaip e Svi “Medicus Mundi Italia, Scaip e Svi: insieme sono 136 anni di storia di cooperazione internazionale, costruita giorno per giorno, con dedizione e fatica, fianco a fianco con le persone dei Sud del Mondo, con umiltà e entusiasmo, con un lavoro certosino e instancabile. Negli ultimi due…

Il contributo italiano al Fondo Globale per la salute

“L’Italia aumenterà il suo contributo al Fondo Globale per la lotta ad Aids, Tubercolosi e Malaria nel triennio 2020-2022. Ridurre le diseguaglianze, rafforzare i sistemi sanitari dei Paesi in via di sviluppo e porre fine alle epidemie sono priorità che dobbiamo perseguire”. Lo ha annunciato da Biarritz il premier dimissionario Giuseppe Conte, con un post…

Apri alla salute

Il terzo obiettivo di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, sottoscritta dagli Stati componenti le Nazioni Unite nel 2015, è di assicurare la salute e il benessere per tutti/e per tutte le età. Fra le azioni per raggiungerlo c’è anche quella di porre fine alle epidemie di Aids, tubercolosi e malaria. I notevoli progressi raggiunti nella lotta contro queste malattie…

Rapporto Gcap 2019: Diritto al cibo come diritto universale inalienabile

Presentato a Roma il 2° Rapporto di GCAP, la Coalizione italiana lotta contro la povertà, “Diritto al cibo. Lo sviluppo sostenibile a partire dai sistemi alimentari” per porre l’attenzione sul tema del funzionamento dei sistemi alimentari: mettere fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un’agricoltura sostenibile. L’iniziativa è realizzata nell’ambito…

Roma, 4 luglio 2019, Gcap: Diritto al cibo

Il 4 luglio, a Roma, presso la Sala Cobalto dell’Hotel Nazionale, sita in Piazza Montecitorio 131, sarà presentato il secondo rapporto curato da GCAP Italia sull’impegno dell’Italia e della comunità internazionale per la messa in pratica dell’Agenda 2030 e dei relativi obiettivi sottoscritti dalle Nazioni Unite. Scopo del rapporto è indagare come il diritto al…

Save The Date – Roma 25 giugno 2019 – Manteniamo la promessa, il tempo è adesso

SAVE THE DATE 25 giugno 2019 ore 12 Sala Caduti di Nassiriya Senato della Repubblica Piazza Madama 11 – Roma Manteniamo la promessa, il tempo è adesso L’impegno dell’Italia nel sostenere il Fondo Globale per la lotta contro Aids, tubercolosi e malaria, in vista della 6a conferenza di rifinanziamento (ottobre 2019).

Women Deliver – Guardando avanti

Women Deliver si è chiusa con lo sguardo ai prossimi appuntamenti in cui sarà fondamentale mettere sul tavolo le questioni relative all’uguaglianza di genere e alla salute sessuale e riproduttiva di ragazze e donne.

Women Deliver. NothingAboutUsWithoutUs

Non solo parole, anche tante significative immagini, quelle passate sul grande schermo del Film Festival di Women Deliver 2019: un susseguirsi di trailer, cortometraggi, documentari per mostrare la dinamica del potere attraverso la narrazione cinematografica.

Women Deliver. Quello che le donne vogliono  

“Ci fu resistenza quando ottenemmo il diritto di voto, ci fu resistenza quando entrammo nei posti di lavoro e ora c’è resistenza mentre assumiamo posizioni di potere. Ma le nostre faticose vittorie non sono negoziabili, possiamo andare avanti , non tornare indietro”. Maryam Monsef, Ministra dello sviluppo internazionale e per l’uguaglianza di genere, Canada Una…

Women Deliver 2019. Power Progress Change

Prende fiato a fatica quando parla, ma la standing ovation è per lei: “Come giovane donna e attivista portavoce di Women Deliver Young, sono orgogliosa di prendere parte alla sessione plenaria di apertura di Women Deliver 2019 – afferma sorridendo Natasha Chibesa Wang Mwansa – perché posso contribuire a dare visibilità alle pratiche e alle…

Apri alla salute. Abbiamo la chiave per una società inclusiva e solidale

“Quando c’è la salute c’è tutto”: risuona in ciascuno di noi l’insegnamento che abbiamo sentito dire spesso nelle nostre famiglie, tra gli amici, come augurio, come consolazione. Ci tramandiamo da generazioni questa filosofia, ma abbracciarne davvero la saggezza significa immetterla nello sguardo sul mondo, coinvolgere tutti gli esseri viventi. Perché “stare bene” diventi atto collettivo.…

Women Deliver 2019

Una delegazione del Network Italiano Salute Globale e Aidos sarà presente ai lavori di Women Deliver 2019, dal prossimo 2 giugno a Vancouver in Canada, conferenza internazionale per dibattere di uguaglianza di genere e salute, diritti delle ragazze e delle donne, emancipazione economica e politica dei diritti umani. Oltre 6mila persone fra leader mondiali, accademiche/i,…

Copertura sanitaria universale

Nel corso della prossima Assemblea Generale delle Nazioni Unite (Unga, settembre 2019) si svolgerà il primo High Level Meeting sulla copertura sanitaria universale. Il meeting è stato preceduto il 29 aprile scorso da un’audizione rivolta agli attori non governativi di Uhc2030, una piattaforma globale che si pone l’obiettivo di rafforzare i sistemi sanitari per raggiungere…

C20 a Tokyo, un forum a tutto tondo, dai diritti umani alla governance trasparente

di Stefania Burbo – focal point Osservatorio AiDS – da Tokyo Dal 21 al 23 aprile scorsi a Tokyo si è svolto il Civil 20, incontro in cui la società civile internazionale si è ritrovata a discutere di temi relativi allo sviluppo anche in chiave economica, essendo il G20 un meccanismo che dedica ampio spazio…

Corso sulle malattie tropicali trascurate

L’ Organizzazione Mondiale della Sanità organizza per  il prossimo Giugno 2019, il corso di formazione “Rafforzare la capacità del laboratorio per la diagnosi delle malattie tropicali trascurate” Il corso di svolgerà presso il Laboratorio di Sanità Pubblica Ivo de Carneri nell’Isola di Pemba (Arcipelago di Zanzibar – Tanzania) Per info Ivo de Carneri Foundation Onlus…

Tbc Day 2019 – “Aids, Tubercolosi e Malaria: fatti e stereotipi”

24 marzo 2019 – Tbc Day “Aids, Tubercolosi e Malaria: fatti e stereotipi” A livello mondiale, la Tubercolosi (Tbc) è una delle 10 cause principali di morte, e oltre ai problemi di accesso alle cure c’è la questione dello stigma e discriminazione che molte persone affette devono affrontare quotidianamente. Osservatorio AiDS – Aids Diritti Salute, Friends…

Mozambico, emergenza umanitaria in corso

Comunicato Stampa Ciclone Idai si abbatte sul Mozambico causando ingenti danni. Le ong di “no one out” (Mmi, Scaip, Svi e Mlfm) diffondono un appello urgente di solidarietà per la grave emergenza umanitaria in corso 20 marzo 2019 – Il 14 marzo 2019, un violentissimo ciclone, battezzato IDAI, si è abbattuto sulle province di Sofala…

Burkinabè a Napoli

Dopo Roma, Bari, Brescia, la mostra fotografica di Francesco Cocco per Osservatorio AiDS arriva a Napoli, fino al 18 marzo alla Sala delle Colonne. Comunicato Stampa 

StepUpTheFight

La rete delle organizzazioni della società civile che sostiene il Fondo Globale ha lanciato una campagna di sensibilizzazione per chiedere al mondo di intensificare la lotta contro l’Hiv, la tubercolosi e la malaria. Siamo a soli nove mesi da un momento cruciale nella lotta contro le tre malattie. Nell’ottobre 2019, il presidente Macron ospiterà la…

Nobody can disappear – Nessuno può scomparire

L’Osservatorio ha aderito alla campagna lanciata dalla ong spagnola Salud por Derecho, voluta in particolare da organizzazioni della società civile ed esperti dell’America Latina e Caraibi per sostenere la lotta all’Hiv delle popolazioni più vulnerabili e lasciate indietro. Qui tutte le info www.nobodycandisappear.org e materiali per la diffusione.    

1 dicembre 2018 – Adesioni in aggiornamento

Osservatorio AiDS – Aids Diritti Salute, Friends of the Global Fund Europe, Aidos – Associazione Italiana Donne per lo Sviluppo e Bluestocking presentano il progetto  “Aids, Tubercolosi e Malaria: fatti e stereotipi”   Tre spot per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tre grandi epidemie che ancora oggi uccidono milioni di persone nel mondo. Tre brevi video costruiti attorno agli stereotipi più comuni diffusi…

1 dicembre 2018 – Amref e le buone pratiche africane

COMUNICATO STAMPA 1 DICEMBRE, GIORNATA MONDIALE DI LOTTA CONTRO L’HIV, AMREF E LE BUONE PRATICHE AFRICANE CONTRO LA STIGMATIZZAZIONE Nel 2017, secondo i dati Unaids, a livello globale sono 36,9 milioni le persone affette da HIV e 21,7 milioni hanno avuto accesso alle terapie antiretrovirali. Nell’Africa Sub Sahariana 3 nuove infezioni su 4 coinvolgono ragazze,…

1 dicembre 2018 – “Aids, Tubercolosi e Malaria: fatti e stereotipi”

Osservatorio AiDS – Aids Diritti Salute, Friends of the Global Fund Europe, Aidos – Associazione Italiana Donne per lo Sviluppo e Bluestocking presentano il progetto “Aids, Tubercolosi e Malaria: fatti e stereotipi”   Tre spot per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tre grandi epidemie che ancora oggi uccidono milioni di persone nel mondo. Tre brevi video costruiti attorno agli stereotipi più comuni diffusi…

1° dicembre Torino – Arcobaleno Aids

GIORNATA MONDIALE DI LOTTA ALL’AIDS 2018 Iniziative organizzate da Arcobaleno Aids Sabato 17 novembre ore 9:00 Corso Ecm AIDS E DINTORNI – 5A EDIZIONE INFEZIONE DA HIV & HCV: OLTRE L’UNDETECTABLE   Collegio Rosmini, Via Antonio Rosmini 4/A   Torino   Venerdì 30 novembre ore 18:00 Aperitivo solidale: raccolta fondi La cantina Via San Donato 2 Torino…

Smart Sex e i supereroi e supereroine della salute

Smart Sex (prevenzione e informazione sulle infezioni sessualmente trasmesse) ha lanciato la sua prima avventura dei supereroi della salute. Un fumetto tutto da scoprire… seguilo su www.smartsex.eu

27 ottobre 2018: Con i migranti per fermare la barbarie

Il 27 ottobre mobilitazioni in tutta Italia In Italia e in Europa risuonano forti campanelli di allarme. I princìpi di civiltà e di convivenza democratica sono tornati a essere bersagli di chi vuole dividere, reprimere, escludere, cacciare. Razzismo e xenofobia vengono ogni giorno instillati tra gli italiani del Nord e del Sud, e si diffondono…

Restiamo umani, difendiamo i diritti

Medicus Mundi Italia ha aderito alla Marcia del 13 Ottobre “Restiamo Umani“, giunta alla quarta edizione. Un’iniziativa che rende visibile la volontà e l’impegno di cittadini, associazioni, enti locali, e migranti nella difesa dei principi fondamentali della Costituzione Italiana e della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. “Principi di solidarietà, giustizia, eguaglianza e pace sono minacciati…

Rapporto Unfpa 2018 – Il potere della scelta

Il 17 ottobre alle ore 11.00, presso la Sala Stampa Estera di Roma, via dell’Umiltà 83/C AIDOS – Associazione italiana donne per lo sviluppo e UNFPA – Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione presenteranno in contemporanea mondiale il Rapporto sullo stato della popolazione nel mondo 2018 Il potere della scelta. Diritti riproduttivi e transizione demografica Il rapporto ci mostra come la libertà…

Aiuto pubblico allo sviluppo 2019, il monito della società civile

Aoi e Cini in collaborazione con Concord Italia, Friends of the Global Fund Europe, GCAP Italia, Osservatorio Aids Diritti Salute  COMUNICATO STAMPA   APS ITALIANO NELLA LEGGE DI BILANCIO 2019: BENE L’AUMENTO, MA ATTENZIONE ALLE DESTINAZIONI   In vista della imminente discussione della Legge di Bilancio 2019, il Coordinamento Italiano NGO Internazionali (CINI) e l’Associazione…

Brescia: Burkinabè a Spazio Contemporanea dal 12 ottobre al 4 novembre

  12 OTTOBRE – 4 NOVEMBRE BRESCIA [SPAZIO CONTEMPORANEA, Corsetto S. Agata 22] Osservatorio AiDS – Aids Diritti Salute Aidos – Associazione italiana donne per lo sviluppo Onlus Medicus Mundi Italia Con il Patrocinio del Comune di Brescia presentano BURKINABÈ Fotografie di Francesco Cocco   a cura di Lucio Merzi e Giulia Tornari coordinamento di…

Voci di Confine, la Migrazione è una bella storia

Nell’ambito del progetto «Voci di Confine – la Migrazione è una bella storia» Amref in collaborazione con Simm, Società Italiana per la Medicina della Migrazione, propone un ciclo di Formazione A Distanza (Fad) «Assistenza socio-sanitaria e servizi territoriali in un’ottica di equità». Il corso è principalmente rivolto a coloro che operano o desiderino operare nell’ambito socio sanitario (es.…

Fondo Globale: 27 milioni di vite salvate, dati aggiornati al 2018

Il Fondo globale per la lotta all’Aids, tubercolosi e malaria ha pubblicato il nuovo rapporto che dimostra che 27 milioni di vite sono state salvate grazie ai progetti e alle azioni messi in campo con il suo partenariato. I risultati raggiunti nei paesi in cui investe il fondo nel 2018 sono: 17,5 milioni di persone…

Caso Diciotti, si dimette Stefano Vella, presidente Aifa

ROMA. 27 agosto 2018 Caso Diciotti, si dimette Stefano Vella, presidente Aifa Le Ong dell’Osservatorio AiDS – Aids Diritti Salute plaudono alla coerenza dimostrata da Stefano Vella dimettendosi dalla presidenza dell’Agenzia Italiana del Farmaco [Aifa], a seguito della vicenda Diciotti. “Mi occupo anche di migranti per l’Istituto superiore di sanità, abbiamo fatto le linee guida…

Aids2018. I numeri della conclusione

Oltre 16mila fra ricercatori, sostenitori, responsabili politici, finanziatori e leader di comunità di oltre 160 paesi; circa 3mila abstract presentati da oltre 100 paesi, insieme a dozzine di sessioni satellitari, programmi pre-conferenza, performances, cortei, spettacoli e riunioni della comunità.

Aids2018. Incontri con la società civile. Serge Douomong Yotta

Serge Douomong Yotta ha iniziato a occuparsi di Aids quando gli sono morti diversi amici sieropositivi. È diventato personalmente motivato a fermare la diffusione dell’Hiv all’interno della sua comunità. Ha co-fondato Affirmative Action per rispondere alle ingiustizie affrontate dalle persone Lgbtq in Camerun e per fornire accesso ai servizi per l’Hiv. Affirmative Action beneficia del sostegno…

Aids2018. Le nuove generazioni chiedono prevenzione e diritti

Yana Panfilova ha 20 anni, è cittadina ucraina ed è nata con l’Hiv ma lo ha scoperto quando aveva 10 anni. A partire dai 13 ha iniziato ad essere un’attivista, partecipando alla International Children and Hiv Conference.

Aids2018. Incontri con la società civile. Lila – Lega italiana lotta aids

Lella Cosmaro, Lila Milano, da oltre vent’anni si occupa di Hiv/Aids e a ha seguito e coordinato molti progetti di prevenzione e preso parte a diversi studi di ricerca psicosociale. Negli ultimi anni ha assunto impegni a livello internazionale per rappresentare Llila in ambito europeo. Dal 2009 fa parte dell’Eu Hiv/Aids civil Society Forum e…

Aids2018. Risorse finanziarie per mettere in campo le buone pratiche

È possibile porre fine alle tre epidemie – Aids, Tbc e Malaria – solo con un incremento delle risorse finanziarie: questo chiede il rapporto Get Back on Track to End the Epidemics del Gfan – Global Fund Advocates network presentato alla conferenza. La società civile si mobilita in vista della sesta conferenza di finanziamento nel 2019 del…

Aids2018. Incontri con la società civile. Maurine Murenga

Maurine vive con l’Hiv dall’inizio degli anni 2000. A quel tempo, c’era poco accesso alle cure in Kenya. Nel 2002, Maurine aspetta il suo primo figlio ma non può accedere ai servizi e suo figlio contrae l’Hiv da lei alla nascita. Maurine e suo figlio hanno iniziato le cure nel 2003, quando il Fondo Globale…

Aids2018. Incontri con la società civile. Conigli Bianchi

Luca Modesti, illustratore freelance, dei Conigli Bianchi racconta come è nata la loro esperienza, ad Amsterdam hanno portato una mostra di illustrazioni stampate su bandiere. Si definiscono ” attivist*, performers, fumettist*, illustratori e illustratrici, cantanti, attori e attrici che hanno deciso di unire le forze per aprire un discorso pubblico sul tema più misconosciuto del pianeta.…

Aids2018. “I am here. Sono qui”

“I am here. Sono qui”. Questo lo slogan scelto dalle attiviste di Catwalk4power, collettivo di donne di Londra che lavora per rafforzare la propria comunità di amicizie, creando spazi sicuri per le donne e, attraverso la moda, creando abiti e accessori da vendere per finanziare i loro progetti, combattono lo stigma sull’Hiv. Troppo spesso esiste…

Aids2018. Nessuno può sparire, ognuno è responsabile

Più di 15mila fra ricercatori, attivisti e rappresentanti politici e delle istituzioni di oltre 160 paesi, centinaia di volontari e un “Villaggio globale” che irradia energie, passioni e buone pratiche da condividere fra mostre fotografiche, soprattutto di donne, istallazioni con i condom, laboratori di moda e jam session.Linguaggi diversi per combattere insieme discriminazioni e ineguaglianze:…

Aids2018. I diritti umani tracciano la via per la salute globale

Non c’è salute senza diritti umani, questo l’approccio scelto dalla 22° edizione della conferenza internazionale sull’Aids, che già dal titolo indica la via – Breaking Barriers, Building Bridges /Rompere le barriere, costruire ponti – e richiama l’attenzione sulla necessità di raggiungere più efficacemente le comunità vulnerabili, dall’Europa orientale all’Asia Centrale fino alle regioni africane e…

Aids 2018 – Breaking Barriers, Building Bridges/Rompere le barriere, costruire ponti

23-27 LUGLIO 2018 AMSTERDAM La 22° Conferenza internazionale sull’Aids si terrà ad Amsterdam dal 23 al 27 luglio. Anche l’Osservatorio AiDS – Aids Diritti Salute parteciperà ai lavori insieme alle reti internazionali della società civile, agli attivisti e attiviste che animeranno il corteo del 23 luglio per le vie di Amsterdam, le istituzioni e le agenzie internazionali che operano sui…

Corso di Malattie Tropicali e Medicina Internazionale – edizione 2018

Dopo l’estate si avvia la XXXI Edizione del Corso di Malattie Tropicali e Medicina Internazionale, a Brescia dal 5 al 23 novembre 2018. Il corso è organizzato da Medicus Mundi Italia, in collaborazione e con il patrocinio dell’Università degli Studi di Brescia – Clinica Malattie Infettive e Tropicali Scarica il programma Scarica la scheda di…

Roma, 4 luglio, presentato il rapporto “Sviluppo Sostenibile: per chi? Una visione critica per la coerenza delle politiche italiane ed europee”

“Sviluppo Sostenibile: per chi? Una visione critica per la coerenza delle politiche italiane ed europee” è il 1° Rapporto di monitoraggio sull’Agenda 2030 di GCAP Italia, la coalizione italiana contro la povertà che fa parte di Global Call to Action Against Poverty, realizzato nell’ambito del progetto “Make Europe Sustainable for All” cofinanziato dall’Unione Europea. Qui…

Oltre la retorica: l’attuazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile in Italia

Il 4 luglio, in vista del High Level Political Forum on Sustainable Development 2018, sarà presentato a Roma il primo Rapporto curato da Gcap Italia sull’attuazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile in Italia. Il Rapporto è centrato sulle connessioni tra SDG e sulle interazioni tra la dimensione nazionale e quella esterna che emergono nell’attuazione delle…

Inizia la campagna per la lotta alle disuguaglianze

Una nuova campagna per la lotta alle disuguaglianze in Europa e oltre, #FightInequality, viene lanciata il 6 giugno durante gli European Development Days (EDD). Se non si eliminano le disuguaglianze, nessun altro obiettivo di sviluppo sostenibile può essere realizzato. La campagna è realizzata dalle organizzazione della società civile di 15 Paesi membri che stanno lavorando per aumentare…

Gcap Italia partecipa alla campagna europea #FightInequalities

Il  6 giugno a Bruxelles in occasione degli European Development Days (EDDs) parte la nuova campagna europea #FightInequalities a cui Gcap Italia partecipa. La campagna è promossa da organizzazioni della società civile di 15 paesi dell’Ue che stanno lavorando per aumentare la consapevolezza, della società civile e dei decisori politici,  sui temi dello sviluppo sostenibile e della…

Il partenariato nella Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile

“Insieme per la sostenibilità: arriva il primo confronto nazionale sul Partenariato nella Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile” Mercoledì 30 Maggio, ore 10.00 – 16.00 FONDAZIONE ENI ENRICO MATTEI Corso Magenta 63   “Il partenariato nella Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile” è l’iniziativa, all’interno del Festival Italiano dello Sviluppo Sostenibile 2018 promosso dall’Alleanza Italiana…

Francia 2019, rifinanziamo il Fondo Globale

La prossima conferenza di rifinanziamento del Fondo Globale per la lotta contro l’Aids, tubercolosi e malaria sarà ospitata in Francia nel 2019, così è stato annunciato dal presidente Emmanuel Macron, a conferma anche dell’impegno da sempre promosso dallo stato francese, secondo donatore del Fondo con oltre 4,2 miliardi di dollari dal 2002. La conferenza intende…

Difendiamo la Convenzione di Istanbul

Anche l’Osservatorio ha firmato la lettera di Wave – Women against violence Europe inviata al Consiglio d’Europa per contrastare l’attacco portato alla Convenzione di Istambul da 333 organizzazioni, in larghissima parte di matrice cattolica, prolife e politica di destra, di 9 paesi che chiedono : – l’apertura di un processo di revisione della Convenzione di Istanbul…

Cessate il fuoco, fermate le guerre in Medioriente

L’Osservatorio sostiene l’appello della Rete per la pace. Qui il testo completo, per aderire scrivere a segreteria@retedellapace.it

Nuovi strumenti per la lotta all’Aids – GR1 Parlamento – La sfida del Federalismo Solidale

Radio 1 Rai Gr Parlamento Paola Severini Melograni ne La sfida del federalismo solidale, ha ospitato Maria Grazia Panunzi, presidente Aidos e rappresentante dell’Osservatorio Aids Diritti Salute e Laura Zagrebelski, esperta del Fondo globale per la lotta all’Aids, la tubercolosi e la malaria. Qui il podcast della trasmissione

Lettera aperta delle organizzazioni di Aoi e Cini alle candidate e candidati alle elezioni politiche del 4 marzo

In uno scenario di diseguaglianze crescenti a livello globale, fra i Paesi e al loro interno, in cui potere e risorse sono sempre più concentrati nelle mani di pochi, è necessario invertire la rotta e rimettere diritti, solidarietà, coesione sociale e redistribuzione della ricchezza e delle opportunità al centro delle politiche interne e internazionali del…

Informazione e partecipazione per sconfiggere l’Aids

Può una malattia cambiare il mondo? La risposta di Cristiana Pulcinelli, giornalista scientifica e scrittrice, è sì. Nel suo “Aids. Breve storia di una malattia che ha cambiato il mondo” [Carocci, 2017], libro agile e ricco di dettagli, Pulcinelli ricostruisce nel tempo e nello spazio la genesi di una malattia che causa ancora milioni di morti e…

Corso sulla salute globale

  Scarica tutto il programma e il modulo sulle malattie infettive

La salute alle frontiere

Corso Sanità di Frontiera ROMA, 20-23 FEBBRAIO 2018 Un corso rivolto agli/alle operatori/operatrici sanitari/e impegnati nel campo della migrazione, presso la sede della Croce Rossa Italiana, nell’ambito del Progetto Sanità di Frontiera dell’Osservatorio Internazionale per la Salute (OIS).

Fuori Campo: il rapporto di Msf su migranti e rifugiati/e in Italia

Presentato a Roma il rapporto di Medici senza Frontiere “Fuori Campo. Insediamenti informali: marginalità sociale, ostacoli all’accesso alle cure e ai beni essenziali per migranti e rifugiati” sulle condizioni drammatiche in cui sono costretti i richiedenti asili esclusi dal sistema di accoglienza e i rifugiati in uscita dai centri governativi al termine della procedura di asilo, ma…

Contraccezione gratuita: mappa, ostacoli, proposte

Roma, 14 febbraio 2018 L’accesso alla contraccezione dall’Europa all’Italia: la mappa, gli ostacoli, le proposte

Co[opera], Roma 24-25 gennaio 2018

L’Osservatorio Aids – Aids Diritti Salute parteciperà ai lavori della Conferenza nazionale della Cooperazione allo Sviluppo ed è previsto anche un intervento artistico della nostra testimonial Saba Anglana. “sono in gioco le vite, anche le nostre, la vicinanza, l’intuizione, la capacità tutta umana di specchiarsi e compiere il salto dal particolare all’universale” [Saba Anglana]

Roma, 13 dicembre 2017: Orizzonte e prospettive G7

Roma, 13 dicembre 2017 ore 09.30 – 13.00  Hotel Nazionale Sala Cristallo Piazza Montecitorio 131, Roma Il Gruppo Salute Globale di GCAP – Coalizione italiana contro la povertà insieme a Friends of Global Fund Europe Invitano all’evento ORIZZONTE E PROSPETTIVE G7: DALL’ITALIA AL CANADA LE RACCOMANDAZIONI SULLA SALUTE GLOBALE  REGISTRATI Modera Cesare Buquicchio giornalista, direttore…

Firenze, 1 dicembre 2017, giornata mondiale di lotta all’Aids

Il Cnca, in collaborazione con il Coordinamento Italiano delle Case Alloggio per persone con Hiv/Aids (CICA), nell’ambito delle attività del progetto La pena oltre il carcere, organizza un convegno in occasione della Giornata mondiale contro l’Aids. Partecipa anche l’Osservatorio con una relazione introduttiva di Stefania Burbo.    

G7 Salute a Milano: mancano impegni finanziari concreti

    COMUNICATO STAMPA G7 SALUTE MILANO 5-6 NOVEMBRE 2017   Il G7 Salute, che si è concluso oggi a Milano, poteva essere l’opportunità di fare la differenza per la presidenza italiana. Se gli intenti politici sono apprezzabili, nella dichiarazione manca l’impegno dei paesi G7 a investimenti finanziari concreti e quantificabili e alla realizzazione di…

Eacs 2017: in arrivo piana nazionale italiano per Hiv

«Per merito della terapia, che non guarisce, ma impedisce alla malattia di progredire, l’Hiv fa oggi meno paura. Ma ancora una volta è necessario ripetere che non bisogna abbassare la guardia. La trasmissione dell’infezione non si è arrestata: superata la fase drammatica in cui lo scambio di siringhe tra tossicodipendenti totalizzava ogni anno migliaia di…

Eacs 2017, Lila presenta “Noi Possiamo”

La prima campagna italiana dedicata alla TasP e al tema “U=U”: le persone HIV positive con viremia non rilevabile non sono infettive. Le persone con HIV che seguono regolarmente le terapie e che abbiano stabilmente conseguito una carica virale non rilevabile, non trasmettono il virus.

Indice globale della fame 2017

Venerdì 13 ottobre alle 11.00, presso il Teatro Donizetti di Bergamo, Cesvi e i partner del network internazionale Alliance2015 presentano in anteprima mondiale l’Indice Globale della Fame 2017. Sviluppato e adottato dall’International Food Policy Research Institute (IFPRI), l’Indice Globale della Fame è uno strumento statistico per la raccolta di dati sulla fame nel mondo e sulla…

Roma 11/20 ottobre: Burkinabè, mostra fotografica di Francesco Cocco

11-20 ottobre 2017 Officine Fotografiche Roma – Via Libetta 1 – Roma   Osservatorio AiDS – Aids Diritti Salute e Associazione italiana donne per lo sviluppo Onlus presentano   BURKINABÈ Fotografie di Francesco Cocco   a cura di Giulia Tornari coordinamento di Barbara Romagnoli    

La nuova agenda 2030: seminario Gcap

Il 25 settembre 2017 ricorre il secondo anniversario dell’approvazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS) da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, e sono già due gli incontri di monitoraggio tenutisi a New York presso l’High Level Political Forum, relativamente allo stato della recezione ed applicazione di questo approccio a livello globale.

Appello della Consulta dei Consultori di Roma

Non chiamateli più consultori!   È estremamente difficile far combaciare l’idea di consultorio che si è costruita nella nostra mente di operatori e che si è nutrita delle leggi, delle esperienze e della sperimentazione di tanti anni, con la realtà che si è andata affermando nell’ultimo decennio e che si è ‘infiltrata’ nella quotidianità dei…

Non lasciamo nessuno indietro

Lo scorso 10 luglio si è tenuto a Roma l’incontro dal titolo “No one left behind: Global Health, Access to Care, Inequalities and Migration”  promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Global Fund e  Friends of the Global Fund Europe, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità e il Ministero della Salute. Qui l’agenda dei lavori…

Medicus Mundi, corso di medicina tropicale

Anche quest’anno Medicus Mundi promuove il Corso di Malattie Tropicali e Medicina Internazionale – XXX edizione, a Brescia dal 6 al 24 novembre 2017. Maggiori info sulla locandina, il depliant e il modulo di iscrizione.  

Call to Action: Stop Aids Alliance

Osservatorio AiDS ha firmato la Call to Action promossa da Stop Aids Alliance e altre organizzazioni della società civile per chiedere ai governi di incrementare il sostegno alle comunità nell’implementazione dell’Agenda Globale per lo sviluppo sostenibile e i relativi 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs nell’acronimo inglese) Dal 10 al 19 luglio prossimo…

Tassa europea sulle Transazioni Finanziarie (Ttf): sostegno dal mondo della finanza

 52 esperti di finanza esprimono il proprio supporto alla TTF in una lettera aperta al Premier Gentiloni e altri 9 leader UE Da dicembre i Paesi del negoziato sulla TTF hanno ‘rinunciato’ a oltre 12 miliardi e mezzo di euro   LETTERA DEGLI ESPERTI DI FINANZA A 10 CAPI DI STATO E DI GOVERNO UE…

Lo stato di salute della Cedaw nel 2017

L’Osservatorio partecipa alla Piattaforma Lavori in corsa – Cedaw (Convenzione per eliminazione delle discriminazioni contro le donne), rete di organizzazioni e di singole persone impegnate nella promozione dei diritti delle donne in Italia e nel mondo.

Dal Primo Dicembre alla fine della scuola

Aidos e Osservatorio AiDS hanno promosso il progetto di alternanza scuola/lavoro con il Liceo Artistico Statale Enzo Rossi di Roma e durante i sei mesi due classi di grafica hanno realizzato un progetto di sensibilizzazione sui consultori a Roma, disegnando manifesti che dicono con uno slogan perché andarci e dove trovarli.    

G7 Ambiente: un passo avanti per la tutela del pianeta

Anche il G7 dedicato all’ambiente sotto la Presidenza italiana ha concluso i suoi lavori. Il dietrofront dell’amministrazione USA sugli Accordi di Parigi sul clima non ha scoraggiato gli altri 6 Paesi del G7 e l’Unione Europea. Confermata con forza la volontà di implementare la dimensione ambientale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Agenda 2030) e di…

Al G7 abbiamo chiesto di aprire le orecchie

Le voci della società civile internazionale a Taormina

Osservatorio AiDS al G7 di Taormina 2017

Scatti da Taormina 2017   Djenab Diallo, originaria della Guinea Conakry e vive in Belgio dal 2000, dottoressa specializzanda in ginecologia, è ambasciatrice del network europeo End Female Genital Mutilation. Manal Tahtamouni, ginecologa giordana, ex direttrice dell’Institute for Family Health of the Noor Al Hussein Foundation ad Amman. Ex collaboratrice dell’Oms, è oggi fortemente impegnata come consulente freelance…

La salute globale: un tema dimenticato al G7 di Taormina

di Stefania Burbo, focal point Osservatorio AiDS Il lavoro di mesi degli esperti salute dei paesi G7 non si riflette certo nelle poche righe dedicate alla salute globale nel sintetico communiqué finale di 6 pagine del summit. Il cosiddetto Planetary Health Framework che avrebbe dovuto analizzare le conseguenze dei cambiamenti climatici sulla salute umana e…

Donne e diritti in movimento

L’Osservatorio AiDS e Aidos hanno partecipato al Festival dello Sviluppo Sostenibile 2017 con un incontro pubblico dal titolo “Salute Globale: Donne e diritti in movimento”, una riflessione a più voci su salute sessuale e riproduttiva di donne e ragazze. Dopo la sottoscrizione dell’Agenda 2030 e degli obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs, nell’acronimo…

G7: il rischio di una occasione persa

G7, IL RISCHIO DI UN’OCCASIONE MANCATA? La pagina bianca della dichiarazione di Taormina non deve diventare una pagina nera Alla vigilia del Summit di Taormina, la società civile internazionale esprime forte preoccupazione: “Si rischia un grave nulla di fatto su tante sfide globali, dalla crisi umanitaria in Africa al cambiamento climatico ai flussi migratori. C’è…

Possiamo farcela, diamo gambe alla speranza

“Ci occupiamo di lotta contro l’Aids nell’ottica della salute globale e dunque abbiamo chiaro il nesso esistente fra le tre grandi epidemie di malaria, Tbc, Aids”, sostiene Stefania Burbo, focal point dell’Osservatorio AiDS – Aids Diritti Salute. “Il programma pilota per il vaccino contro la malaria coordinato dall’Oms che sarà realizzato in Ghana, Kenya e…

Malaria Day – Affrontare le sfide della salute globale

Roma, 4 maggio 2017 Conferenza LA RICERCA E L’INNOVAZIONE SCIENTIFICA E TECNOLOGICA PER AFFRONTARE LE SFIDE DELLA SALUTE GLOBALE: IL PARADIGMA MALARIA Sala “Caduti di Nassirya” Palazzo Madama presso il Senato della Repubblica Piazza Madama 11

Le Ong rispondono a testa alta alle accuse, continuando a salvare vite umane

  L’Osservatorio AiDS – Aids Diritti Salute sostiene e rilancia l’appello dell’associazione delle organizzazioni italiane di cooperazione e solidarietà internazionale “Aoi”, il Coordinamento italiano delle ONG nternazionali Cini” e “Link 2007 Cooperazione in rete” in risposta alle dichiarazioni del vice presidente della Camera, Luigi Di Maio, in merito al lavoro svolto dalle associazioni umanitarie con…

Clara Banya, Gfan Speaker al Civil 7 di Roma

Al Civil 7 anche Clara Banya,  coordinatrice per il Malawi di Icw, comunità internazionale di donne che vivono con l’Hiv (International Community of Women living with Hiv) e speaker di Gfan, network internazionale della società civile a sostegno del Fondo Globale per la lotta all’Aids, alla tubercolosi e alla malaria, di cui l’Osservatorio AiDS – Aids…

La società civile internazionale incontra il Governo italiano e chiede impegni concreti al G7

Civil 7, 20-21 aprile 2017, Roma La società civile internazionale incontra il Governo italiano: “Abbiamo bisogno di azioni concrete, l’incertezza politica non sia una scusa. A Paolo Gentiloni e ai Paesi del G7 chiediamo di rispettare gli impegni presi” Si è svolto il 20 e 21 aprile presso il Ministero degli Affari Esteri e della…

Corso di salute globale 2017

C’è tempo fino al 27 aprile per iscriversi al corso sulla Salute Globale 2017 promosso dal CCM e da World Friends. Suddiviso in 4 moduli che possono essere frequentati singolarmente, ma con crediti differenti: il numero di crediti ECM per il modulo “Elementi di salute globale” è pari a  37, mentre per il modulo 3…

Gcap verso il G7: #ApriLeOrecchie

COMUNICATO STAMPA G7 APRI LE ORECCHIE! La Coalizione Italiana contro la Povertà chiede ai Leader del G7 di non ignorare i problemi che colpiscono l’umanità e il pianeta e di agire concretamente per cambiare le cose.

Aidos: preoccupante attacco di Trump alla salute sessuale e riproduttiva di donne e ragazze

Comunicato stampa AIDOS con UNFPA per la salute sessuale e riproduttiva e i diritti di donne e ragazze Roma 5 aprile 2017 AIDOS, che da anni lavora come strategic partner con il Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione (UNFPA), esprime la sua preoccupazione e indignazione per la decisione dell’amministrazione statunitense che ieri ha deciso…

Gcap ha due nuovi co-portavoce

Stefania Burbo dell’Osservatorio AiDS – Aids Diritti Salute e Massimo Pallottino di Caritas Italiana sono i due nuovi co-portavoce della Coalizione Italiana contro la Povertà che prendono il posto di Mariagrazia Midulla (WWF) e Riccardo Moro (Gcap Globale).

“Facciamo-ci del bene, Piemonte e vaccini: il potere dei media sulle scelte di ognuno”

Uno dei principali obiettivi di Sanità Pubblica è quello di prevenire la diffusione delle malattie infettive. Lo strumento più efficace per farlo sono le vaccinazioni, che negli anni hanno permesso di debellare malattie come il vaiolo e ridurre significativamente il tetano e la poliomielite ma anche l’epatite B, il morbillo, la rosolia, la parotite e…

La nostra Europa è anche una Tassa sulle Transazioni Finanziarie

  COMUNICATO STAMPA Da oltre 30 Paesi europei, 7.000 organizzazioni della società civile, rappresentative delle istanze di più di 100 milioni di cittadini scrivono a Gentiloni e altri leader UE Roma 24.03.2017 – Alla vigilia del Vertice di Roma, occasione in cui i Leader dei Paesi UE si apprestano a celebrare il sessantesimo anniversario dei…

Giornata internazionale di lotta alla tubercolosi

10,4 milioni di persone nel mondo si sono ammalate di tubercolosi nel 2015. Il quaranta per cento di loro non sono mai stati segnalati, diagnosticati o trattati – sono i casi “mancanti”. Questo video mette in evidenza l’ascesa di organizzazioni di base in prima linea per trovare questi casi in Senegal. © 2017 Global Fund  

La nostra Europa – Lettera sui valori europei

L’Osservatorio Ai.D.S. ha aderito alla lettera aperta inviata ai capi di Governo da 162 organizzazioni della società civile. “Di fronte alla preoccupante narrativa populista e xenofoba che sta caratterizzando il dibattito sulla migrazione in Europa e nel mondo, vogliamo lanciare con questa lettera un appello a voi, leader europei, perché vi facciate portavoce in Europa…

La nostra Europa – Agenda 23/25 marzo

Una coalizione di organizzazioni, associazioni e reti italiane ed europee promuove una mobilitazione in occasione del sessantesimo anniversario della firma del trattato di Roma. Vi invitiamo ad aderire e a partecipare alle iniziative che stiamo costruendo insieme. Il 23, 24 e 25 marzo saremo tante e tanti a dire che esiste “La nostra Europa”, quella…

La nostra Europa. Unita, democratica, solidale

L’Osservatorio ha promosso insieme a tante e tanti altri l’appello  “La nostra Europa –  Unita Democratica Solidale”, qui di seguito il testo. In occasione dei sessanta anni dalla firma dei trattati di Roma ci riuniamo, consapevoli che, per salvare l’Europa dalla disintegrazione, dal disastro sociale ed ambientale, dalla regressione autoritaria, bisogna cambiarla. Un grande patrimonio…

Tanzania: la Fondazione De Carneri organizza un corso sulle malattie tropicali

Dal 17 Luglio al 4 Agosto 2017 il Laboratorio di Sanità Pubblica Ivo de Carneri (PHL-IdC) di Pemba (Zanzibar, Tanzania) ospiterà il Corso di formazione “Facing the Challenges of Global Health”, un corso residenziale avanzato sulle malattie tropicali neglette, ossia un gruppo eterogeneo di infezioni tropicali particolarmente comuni in popolazioni a basso reddito. Il corso è organizzato…

No alla Global Gag Rule di Trump, l’Osservatorio Aids sostiene “She decides”

Fra i primi atti del presidente Trump c’è stata la reintroduzione della Mexico City Policy, nota come Ggr – Global Gug Rule, che costituisce un attacco fortissimo alla salute e all’autonomia delle donne di tutto il mondo.

La società civile internazionale a Roma in vista del G7 2017

Rappresentanti di decine di organizzazioni della società civile italiana – fra cui l’Osservatorio Aids – e internazionale hanno partecipato il 25 e il 26 gennaio scorso a Roma al “CSO G7 Global Taskforce Strategy Meeting” co-organizzato dalla Gcap (Coalizione Italiana contro la Povertà) in vista del G7 che si terrà in Italia a Maggio. La…

Aleppo come Srebrenica. La comunitá internazionale fermi il genocidio in Siria

L’Osservatorio Aids ha aderito all’appello lanciato da AOI – Associazione Ong Italiane  Aleppo come Srebrenica. La comunitá internazionale fermi il genocidio in Siria È tardi, molto tardi. Lo è per garantire la salvezza a tutte le vite umane che sono intrappolate da infinito tempo ad Aleppo e per evitare la distruzione della città. Oltre 500…

Lettera aperta di Medici Senza Frontiere a Johnson & Johnson

Medici senza frontiere scrive una lettera aperta a Johnson & Johnson per chiedere maggiore accessibilità ovunque nel mondo del farmaco Bedaquiline utilizzato per i trattamenti di tubercolosi attiva e presente nella lista dei farmaci essenziali dell’Organizzazione mondiale della sanità.  

Il Primo Dicembre è ogni giorno

L’Osservatorio Italiano sull’Azione Globale contro l’Aids, rete di 13 Ong italiane e internazionali impegnate nella lotta contro l’Aids e contro la povertà e l’associazione teatrale Bluestocking, con il Patrocinio della Camera dei Deputati, ha presentano il progetto teatrale “PRIMO DICEMBRE – Performance a più voci” danza teatrale con otto attori e attrici. In occasione della…

Note a margine – Ottobre 2016

Per vincere in maniera globale le tre pandemie, in un momento di crisi economica generalizzata come quello che stiamo vivendo, si dovrà lavorare molto per diminuire le diseguaglianze economiche e di salute presenti anche in Europa e in Italia. I nuovi poveri anche qui si ammalano di più, si curano in ritardo, fanno minore prevenzione…

La prevenzione necessaria e possibile

«Le terapie oggi assicurano una vita assolutamente normale, ma se si cura l’infezione in tempo. Uno dei grandi errori del passato è stato quello di ghettizzare, che la malattia riguarda solo alcuni sottogruppi, sottovalutandone diffusione e prevenzione»: è uno degli aspetti fondamentali sottolineati da Chiara Pasqualini del Seremi al convegno organizzato dal Comitato Collaborazione Medica –…

Tbc, nuovo rapporto Oms: 10,4 milioni di nuovi casi in tutto il mondo

È stato pubblicato il nuovo rapporto Oms sulla Tubercolosi relativo ai dati 2015.   “Il Global Tuberculosis Report 2016  mette in evidenza le notevoli disuguaglianze tra i paesi nel consentire alle persone con Tb l’accesso alla diagnosi e alla cura. Il rapporto segnala anche la necessità di un impegno politico audace e un aumento dei finanziamenti. Nel 2015,…

Tassa europea sulle Transazioni Finanziarie: La Volta Buona?!

Nuovo appello di 260 economisti e accademici a sostegno della TTF La tassa può raccogliere fino a 22 miliardi di euro all’anno

L’AIDS C’È. Vincerlo si può.

13 miliardi di USD per combatterlo nei Paesi a basso reddito. Informazione e sensibilizzazione per evitarlo in Italia. Questo quanto emerso oggi durante il Convegno L’AIDS C’È. In Italia e in Africa, conoscerlo è il primo passo per vincerlo, organizzato dal Comitato Collaborazione Medica CCM ong e onlus che agisce in Africa e in Italia…

Mothers: essere madri in Italia e nel mondo

Il 29 settembre WeWorld ha presentato il film documentario Mothers. L’Amore che cambia il Mondo, realizzato insieme al fotografo di fama internazionale Fabio Lovino per sensibilizzare sui diritti delle mamme in Italia e nel Sud del Mondo. Alla presentazione, con il patrocinio della Camera dei deputati, insieme al Presidente di WeWorld Marco Chiesara e a…

L’AIDS C’È. Conoscerlo è il primo passo per vincerlo.

Il Comitato Collaborazione Medica insieme all’Osservatorio Italiano sull’Azione globale contro l’Aids organizza il Convegno L’AIDS C’È. Conoscerlo è il primo passo per vincerlo. L’appuntamento è a Torini, il prossimo 6 ottobre, presso la Sala Multimediale Regione Piemonte Corso Regina Margherita, 174. Vincere l’Hiv/Aids significa innanzitutto conoscerlo: diffusione e cause che ne fanno ancora oggi una pandemia globale. Vincerlo significa poi ricercare…

Milano, 11 ottobre, Indice Globale della Fame 2016

L’Indice Globale della Fame 2016 (GHI 2016), giunto al suo undicesimo anno di pubblicazione, registra lo stato della fame in 118 Paesi e si inserisce nel quadro del nuovo paradigma dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, che propone una visione olistica e trasformativa di sviluppo e richiede una collaborazione tra tutti gli…

Fondo Globale per lotta all’Aids, Tbc e malaria: Italia aumenta il suo contributo

Si è conclusa a Montreal la V Conferenza di rifinanziamento del Fondo Globale. Il governo italiano, dopo aver annunciato il 27 giugno a Roma un impegno di 130 milioni di euro, con il suo Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni, ha ulteriormente incrementato l’impegno italiano al Fondo Globale portandolo a 140…

Canada: si apre la V conferenza di rifinanziamento del Fondo Globale

Roma 16 settembre 2016 Aids, tubercolosi e malaria possono essere debellate, i numeri non lasciano dubbi: dal 2002 al 2014, nei paesi in cui, fra l’altro, opera il Fondo Globale per la Lotta contro Aids, Tubercolosi e Malaria, sono state salvate più di 20 milioni di vite ed è stata riscontrata la diminuzione di un…

Torino, 6 Ottobre: Aids, conoscerlo per combatterlo

Il Comitato Collaborazione Medica e l’Osservatorio Aids, organizzano un momento di confronto e presentazione del rapporto  “Il Fondo Globale: un’opportunità per l’Italia, una risorsa per le future generazioni” A breve sarà disponibile il programma della giornata.

Corso di Malattie Tropicali e Medicina Internazionale – 2016

Sono aperte le iscrizioni alla XXIX Edizione del Corso di Malattie Tropicali e Medicina Internazionale organizzato da Medicus Mundi, che si svolgerà dal 7 al 25 novembre 2016. Anche quest’anno, il Corso è aperto in modo significativo alla complessa molteplicità di una sanità al servizio della cittadinanza globale. Destinatari sono medici, odontoiatri, operatori sanitari (infermieri,…

La 2° Dichiaraziona di Durban

L’Osservatorio ha sottoscritto insieme alla società civile internazionale la Seconda Dichiarazione di Durban nella quale si sottolinea che nonostante gli enormi passi avanti è necessario continuare a lavorare sui diritti umani e la giustizia sociale per poter sconfiggere l’Aids e garantire la salute globale.

Durban, Aids2016: non fermiamoci ora, con fondi e risorse è possibile sconfiggere l’Aids

Stefania Burbo, Focal point Osservatorio Aids, Durban Si è conclusa a Durban la 21a Conferenza Internazionale sull’Aids. L’evento è tornato nella città sudafricana dopo 16 anni. Nel 2000 gli attivisti e gli scienziati denunciavano lo scarso accesso alla terapia salvavita antiretrovirale. Quest’anno il dato critico emerso è quello delle nuove infezioni fra gli adulti: da…

Durban, Aids2016: il ruolo cruciale delle comunità

Stefania Burbo, Focal point Osservatorio Aids, Durban Fra i temi discussi alla conferenza anche il ruolo delle comunità in ambito sanitario. Il loro valore aggiunto è ampiamente riconosciuto. Nelle aree rurali alcune persone intraprendono viaggi che possono durare parecchie ore per raggiungere le strutture sanitarie. Nel caso di mancanza temporanea di medicine con pazienti che…

Durban, Aids2016: Matrimoni precoci e Hiv

Stefania Burbo, Focal point Osservatorio Aids, Durban Nel mondo 15 milioni di ragazze si sposano prima dei 18 anni. Questo aumenta il rischio di contrarre il virus dell’Hiv. I dati parlano chiaro: 5.000 ragazze e giovani donne vengono infettate ogni settimana; 1 infezione su 7 riguarda gli adolescenti e la percentuale sta aumentando; l’Aids è…

Durban, Aids2016: fase di stallo pericolosa

Stefania Burbo, Focal point Osservatorio Aids, Durban È stato presentato a Durban, durante la 21° conferenza internazionale sull’Aids, il rapporto Financing the Response to AIDS in Low- and Middle-Income Countries: International Assistance from Donor Governments in 2015, appena pubblicato dalla Kaiser Family Foundation insieme a Unaids. Lo studio evidenzia la diminuzione dei fondi per sostenere…

Durban, Aids2016: Access Equity Rights Now

Stefania Burbo, Focal point Osservatorio Aids, Durban Si sono aperti a Durban i lavori della 21a Conferenza Internazionale sull’Aids, a cui partecipano oltre 18.000 persone fra società civile, mondo scientifico e istituzioni. La conferenza torna a Durban dopo 16 anni, quella del 2000 rappresentò un momento storico per la lotta contro l’Aids. Si creò, in quell’occasione,…

Durban 2016: 21° Conferenza Internazionale sull’Aids

Dal 18 al 22 luglio si svolge a Durban la XXI Conferenza Internazionale sull’Aids – www.aids2016.org. Un evento biennale organizzato dall’International Aids Society insieme a vari partner, fra cui Unaids. Scienziati, decisori politici, società civile e persone che vivono con l’Hiv analizzeranno le sfide e i successi relativi alla lotta contro l’Hiv/Aids. La conferenza riunirà…

Salvare le vite, trasformare i ruoli di genere in Etiopia

Il governo dell’Etiopia, con il sostegno del Fondo globale, ha formato più di 38.000 divulgatrici sanitarie che avvicinano cure e assistenza alle case della gente.

Italia annuncia finanziamento di 130 milioni di euro al Fondo Globale per il triennio 2017-19. Società civile italiana: si può fare di più.

Roma, 27 giugno 2016 – L’Italia aumenta del 30%, portandolo a 130 milioni di euro, il proprio contributo al Fondo Globale per il triennio 2017-19. L’annuncio ufficiale per voce del Sottosegretario agli Affari esteri, Benedetto della Vedova, oggi a Roma alla conferenza “Il contributo del Fondo Globale alla salute globale nell’ambito dell’Agenda 2030”, organizzato all’Istituto…

Rock Against Aids. Partecipo perché

“Uno dei doni più grandi del rock, oggi come ieri, è quello di interpretare e diffondere i messaggi più profondi della nostra società: per questo siamo orgogliosi di essere stati scelti come ambasciatori di One in Italia e per questo ci siamo fatti promotori con l’Osservatorio Aids di un’iniziativa così importante”. Panta

Fondo Globale: l’Italia torni ad essere paese leader fra i donatori internazionali

Roma. 14 giugno 2016. È stato presentato oggi alla Camera dei Deputati il rapporto “Il Fondo Globale: un’opportunità per l’Italia, una risorsa per le future generazioni” pubblicato nell’ambito del progetto “Increasing Italy’s commitment to the Global Fund to Fight Aids, Tuberculosis and Malaria” coordinato da Aidos per l’Osservatorio italiano sull’azione globale contro l’Aids. Nella prima…

Roma, 14 giugno 2016, Il Fondo Globale: un’opportunità per l’Italia, una risorsa per le future generazioni

Aidos – Associazione italiana donne per lo sviluppo e Osservatorio italiano sull’azione globale contro l’Aids presentano “Il Fondo Globale: un’opportunità per l’Italia, una risorsa per le future generazioni” Sala Stampa – Camera dei deputati – via della Missione 4 Martedì 14 giugno – 11.30

Tassa europea sulle Transazioni Finanziarie: il Momento è Adesso!

10.000 organizzazioni della società civile e sindacali da 39 Paesi scrivono a Renzi e altri leader UE Lettera aperta al Presidente del Consiglio Renzi e ai leader UE Scarica l’allegato

25 aprile 2016 Malaria Day

MALARIA: NEL MONDO OLTRE 430MILA MORTI OGNI ANNO, 1 BAMBINO OGNI 2 MINUTI Comunicato stampaMALARIA: ERADICATA IN EUROPA, MA NEL MONDO OLTRE 430MILA MORTI OGNI ANNO, 1 BAMBINO OGNI 2 MINUTI

Aids: donne e ragazze maggiormente a rischio

Onu: si è svolta a New York, dal 14 al 24 marzo 2016 scorsi, la sessantesima sessione della Commissione sulla condizione della donna. Pubblichiamo la risoluzione che riguarda le tematiche su Hiv/Aids e il loro impatto sulla popolazione femminile. Scarica l’allegato

David Beckham testimonial di Malaria No More nel giorno della Festa del papà in Italia

David Beckham sostiene Malaria No More nel giorno della Festa del papà in Italia, un suo contributo su Vanity Fair Scarica l’allegato

Salute e diritti camminano insieme, non perdiamo il passo

Comunicato Stampa – 8 marzo 2016 Giornata internazionale della donna Salute e diritti camminano insieme, non perdiamo il passo

Aids, salute globale e cooperazione internazionale: il ruolo dell’Italia in Etiopia

COMUNICATO STAMPA 16 febbraio 2016 – Missione di studio in Etiopia, organizzata da Aidos e Osservatorio Aids

#12.12.15 Copertura Sanitaria Universale

Il 12 dicembre si celebra la Giornata mondiale per la copertura sanitaria universale, istituita dalle Nazioni Unite e sostenuta da oltre 450 enti globali. Qui una INFOGRAFICA di AIDOS per avere maggiori informazioni sullo stato di salute nel mondo.

2030: porre fine all’Aids è possibie

di Stefania Burbo Nell’ultimo decennio si sono registrati progressi straordinari nella lotta contro l’AIDS, ma la pandemia non è sconfitta, avverte l’Agenzia delle Nazioni Unite UNAIDS. Più di un milione di persone sono morte per cause correlate all’AIDS l’anno scorso, il virus continua a essere la principale causa di morte per le donne in età…

1 dicembre 2015 – Una tassa di scopo per sconfiggere la pandemia entro il 2030

L’Osservatorio Italiano sull’Azione Globale contro l’Aids, in collaborazione con la Campagna ZeroZeroCinque ha presentato la versione italiana del rapporto “La TTF Europea: un’occasione unica per dire basta all’Aids”. COMUNICATO STAMPA Roma, 1 dicembre 2015 Giornata Mondiale contro l’AIDS Una tassa di scopo per sconfiggere la pandemia entro il 2030

UNAIDS: in vista della Giornata Mondiale contro l’AIDS esce il rapporto 2015

La lotta contro l’AIDS registra progressi in tutto il mondo, tuttavia, il cammino è ancora troppo lento. La priorità ora è concentrare gli investimenti nelle aree più critiche, per ottenere successi duraturi. di Stefania Burbo Secondo il rapporto Focus on location and population: on the Fast-Track to end AIDS by 2030 di UNAIDS, i progressi…

Il Fondo Globale annuncia la stima del fabbisogno finanziario per il triennio 2017-2019

Tredici miliardi di dollari: è la stima delle risorse di cui dovrebbe disporre il Fondo Globale nel periodo 2017-2019, per contrastare efficacemente Aids, tubercolosi e malaria. Si potrebbero salvare  8 milioni di vite ed evitare 300 milioni nuove infezioni di HIV, TBC e malaria. Scarica l’allegato

La Tassa Europea sulle transazioni finanziarie [TTF]: un’occasione unica per dire basta all’Aids

In occasione della Giornata Mondiale contro l’Aids, Martedì 1 dicembre (11.30-13.30) presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati, l’Osservatorio Italiano sull’Azione Globale contro l’Aids, in collaborazione con la Campagna ZeroZeroCinque presenta in anteprima la versione italiana del Rapporto “La TTF Europea: un’occasione unica per dire basta all’Aids”, realizzato da Coalition Plus, coalizione internazionale di…

Il Fondo Globale per la lotta all’Aids, Tbc e Malaria incontra la società civile italiana

L’11 novembre Christoph Benn del Segretariato Fondo Globale ha incontrato a Roma la società civile. L’incontro è stato organizzato dall’Osservatorio Italiano sull’Azione Globale contro l’AIDS e da Friends of the Global Fund Europe e si è svolto presso l’Istituto Superiore di Sanità. Pubblichiamo la presentazione effettuata da Christoph Benn dal titolo “Il Fondo Globale –…

AOI: La politica europea deve rispondere in maniera unitaria a questa barbarie, rigettando la xenofobia e la costruzione di altri muri, di altri fili spinati.

Pubblichiamo il comunicato stampa di Aoi sugli avvenimenti di Parigi L’AOI – Associazione delle organizzazioni italiane di solidarietà e cooperazione internazionale si stringe intorno al popolo parigino in questo momento terribile, mentre piange le 128 vittime di un attacco terroristico ignobile perpetrato in nome della paura e dell’attacco alla convivenza civile tra religioni, popoli, culture.…

Corso di Malattie Tropicali e Medicina Internazionale

Brescia, aperte le iscrizioni al corso di Medicus Mundi Italia Partirà il 2 novembre prossimo il Corso di Malattie Tropicali e Medicina Internazionale, aprendosi in modo significativo alla complessa molteplicità di una sanità al servizio della cittadinanza globale. Nel mondo d’oggi, infatti, le comunicazioni sempre più intense e rapide fra popolazioni differenti portano alla luce…

Aids: nuova strategia Oms, ‘farmaci subito a sieropositivi’

Si eviterebbero 21 milioni di morti entro il 2030 Trattare subito tutti i pazienti sieropositivi, indipendentemente dalla carica virale, e dare i farmaci anche alle persone non infette ma ad alto rischio. Lo prevedono le nuove linee guida sui trattamenti per l’Aids pubblicate oggi dall’Oms, secondo cui con questo ‘cambio di passo’ si eviterebbero 21…

Ricerca italiana: proteina inibisce riattivazione virus Aids

La Nucleolina, proteina multifunzionale presente nelle cellule umane, potrebbe mettere in scacco l’Hiv Scoperta un’importante funzione di una proteina contro l’Hiv. La nucleolina è una proteina multifunzionale presente nelle cellule umane e normalmente coinvolta nei processi di trascrizione, trasporto e replicazione degli acidi nucleici, che è in grado di riconoscere in modo specifico una porzione…

Il ruolo dell’Italia nel Fondo Globale per la lotta all’Aids, Tbc e Malaria (GFATM)

ActionAid: Call for interest – Ricerca Salute ActionAid Italia, nell’ambito del progetto “Framing the future development”, intende realizzare uno studio di background su l’impatto dell’APS italiano su Fondo Globale per la lotta all’AIDS, alla Tubercolosi e alla Malaria (GFATM). Lo studio verterà sull’analisi dei fondi APS stanziati dai principali paesi donatori al GFATM, in particolare…

ValutAzione degli interventi di cooperazione sanitaria internazionale

Firenze, 18 settembre, Medici con l’Africa Cuamm promuove il workshop “ValutAzione degli interventi di cooperazione sanitaria internazionale“ Scarica il modulo di iscrizione, da restituire compilato a salute.globale@regione.toscana.it Visita il sito www.mediciconlafrica.org per maggiori informazioni

Corso di Malattie Tropicali e Medicina Internazionale

A Brescia, dal  2 novembre al 20 novembre 2015, Medicus Mundi organizza un corso su malattie tropicali e medicina internazionale. In collaborazione con l’Università di Brescia – Clinica Malattie Infettive e Tropicali e con il patrocinio della Federazione Nazionale Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Brescia, Ordine dei…

III Conferenza Internazionale Onu Finanza per lo Sviluppo: Raccomandazioni al Governo italiano

Un appello a favore della tassa europea sulle transazioni finanziarie (Ttf), per continuare a sostenere progetti essenziali per la salute e la sopravvivenza di milioni di persone. Una delle questioni urgenti, che sarà discussa fra pochi giorni ad Addis Abeba, è la mobilitazione di risorse per garantire alle popolazioni più vulnerabili del pianeta uno sviluppo…

Summit G7: ci aspettavamo di più per il Fondo Globale contro Aids, tubercolosi e malaria

Traduciamo e diffondiamo il Comunicato Stampa di Friends of the Global Fund Europe, associazione creata nell’aprile 2005 sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica francese, con lo scopo di mobilitare in Europa, i decision maker politici e istituzionali, l’opinione pubblica e i media, le organizzazioni della società civile e del settore privato, nella lotta contro…

G7 Germania 2015: pieno sostegno ai temi della salute globale

COMUNICATO STAMPA 8 GIUGNO 2015 G7 Germania 2015: pieno sostegno ai temi della salute globale “Il godimento del miglior stato di salute è uno dei diritti fondamentali di ogni essere umano. Siamo quindi fortemente impegnati a continuare il nostro lavoro con un focus specifico sul rafforzamento dei sistemi sanitari attraverso sia programmi bilaterali che strutture…

Icar 2015: percorsi di diagnosi e cura dell’infezione da HIV

Si è svolta a Riccione dal 17 al 19 maggio la settima Conferenza Italiana su Aids e Retrovirus. Fra gli obiettivi dell’incontro, la ricerca di nuove strategie di cura e interventi innovativi. Ad esempio, una nuova sfida terapeutica e assistenziale è rappresentata dalle recenti opportunità di cura per le epatiti virali: l’esperienza acquisita nell’ambito HIV…

Campagna ZeroZeroCinque – La carica di UN MILIONE di Robin Hood…

…un milione di cittadini a sostegno della petizione internazionale per la Tassa europea sulle Transazioni Finanziarie   Un milione di firme. La petizione internazionale www.robinhoodpetition.org lanciata a febbraio dello scorso anno dalla Campagna ZeroZeroCinque e dalle altre Robin Hood Tax Campaigns ha raggiunto il suo obiettivo di raccogliere un milione di firme a sostegno dell’introduzione…

Campagna ZeroZeroCinque: Un tesoretto fino a 6 miliardi di euro l’anno per l’Italia

È la stima di un nuovo studio sul gettito della Tassa europea sulle Transazioni Finanziarie La Tassa europea sulle Transazioni Finanziarie (TTF) raccoglierebbe in Italia tra i 3 e i 6 miliardi di euro su base annua. È quanto emerge dal recente studio [http://www.zerozerocinque.it/files/Gutachten_FTS-2015_Feb18-final.pdf] pubblicato da uno dei più autorevoli istituti di ricerca economica tedeschi,…

Convegno internazionale “L’Italia e le sfide future della Salute Globale”. Roma, 5 marzo 2015

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, l’Associazione Amici del Fondo Globale Europa, l’Istituto Superiore di Sanità e il Fondo Globale per la lotta all’AIDS, la Tubercolosi e la Malaria sono lieti di invitarLa al Convegno Internazionale L’Italia e le sfide future della Salute Globale Giovedi 5 Marzo 2015 – 9.30-13.00 Ministero degli…

Campagna ZeroZeroCinque. Inerzia politica in Europa: Robin Hood Tax rimandata al 2015

Ecofin: per ora ancora un nulla di fatto sulla Tassa sulle Transazioni Finanziarie Obiettivo mancato per l’introduzione della Tassa sulle Transazioni Finanziarie (TTF) europea. I Ministri delle Finanze degli 11 Paesi dell’UE impegnati nel progetto di cooperazione rafforzata per l’introduzione della TTF non hanno annunciato l’accordo per la prima fase di implementazione dell’imposta, tradendo così…

Campagna ZeroZeroCinque: 35 miliardi di euro per lotta alla povertà, solidarietà internazionale, ambiente: ecco quanto arriverebbe dall’introduzione della Tassa sulle Transazioni Finanziarie in Europa

“E tu, Matteo, da che parte stai? Dalla parte della speculazione o dell’equità?” 8 dicembre 2014 a Roma, Berlino, Madrid e Parigi: l’azione delle Robin Hood Tax Campaigns per chiedere ai Capi di Governo di sostenere la Tassa sulle Transazioni Finanziarie e non cedere alle pressioni delle lobby “Matteo tu da che parte stai? Dalla…

Giornata mondiale contro l’AIDS: “Entro il 2030 si può debellare”

Il direttore Relazioni Esterne del Global Fund e la portavoce dell’Osservatorio AIDS fanno il punto della situazione sulla lotta all’AIDS   In occasione della Giornata Mondiale contro l’AIDS alcuni tra i principali attori impegnati nella lotta alle pandemie illustrano gli ottimi progressi raggiunti, le criticità e gli obiettivi futuri.   Christoph Benn, direttore per le…

1.12.2014: Giornata Mondiale lotta all’AIDS. La società civile chiede ai governi maggiore impegno: “Sconfiggere l’AIDS è possibile”

La lotta contro le pandemie sta attraversando una fase cruciale. L’incremento degli investimenti, le recenti scoperte scientifiche, la riduzione dei costi e un migliore know-how hanno prodotto buoni risultati negli anni. Le pandemie, tuttavia, continuano a imporre un tributo devastante in termini di vite umane, rappresentando anche un ostacolo allo sviluppo economico. Secondo le stime…

Firmato protocollo d’intesa Ministero Affari Esteri e Cooperazione – Fondo Globale

La DGCS del MAECI ha firmato ieri un protocollo d’intesa con il Fondo Globale per aumentare la collaborazione nei progetti contro HIV, malaria e TBC. Nel documento è riportata l’espressione di interesse da parte italiana a partecipare ai Country Coordinating Mechanisms del GFATM, in Sudan, Etiopia, Burkina Faso e Afghanistan. Prevista anche la possibilità da…

Una generazione libera dall’AIDS

In occasione della Giornata Mondiale di lotta all’AIDS, nell’ambito della campagna “Fermiamo l’AIDS sul nascere”, Cesvi, in collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma e con la partecipazione di Alessio Boni, organizza un convegno dal titolo “Una generazione libera dall’AIDS”. Secondo le più recenti stime UNAIDS, le persone che convivono con l’HIV sono 35 milioni.L’infezione…

A Roma per il futuro della lotta contro l’AIDS

– Eventi nella Capitale – L’importanza della TTF nella lotta contro l’AIDS   EVENTI NELLA CAPITALE Nell’ambito del semestre europeo di Presidenza Italiana, il 27 e il 28 novembre Roma ospiterà la conferenza “Lotta all’HIV/AIDS dieci anni dopo la Dichiarazione di Dublino” in occasione dei 10 anni trascorsi dalla Dichiarazione di Dublino sull’HIV/AIDS in Europa…

Twitter storm @Matteo Renzi

Quando: lunedì 1 dicembre 2014. Orario: 11:00–14:00. Tweet: Support @GlobalFund with #FTT means work on defeating #AIDS forever! #worldAIDSday     @matteorenzi FIRMA LA PETIZIONE! http://www.globalfundadvocatesnetwork.org/campaign/financial-transaction-tax/   In occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS del 1 dicembre, sarebbe estremamente importante per noi concentrare le forze in un Twitter Storm diretto al nostro Presidente del Consiglio –…

Gcap. G20 – Dalla “logica” dell’emergenza alle grandi sfide da affrontare

GCAP – coalizione italiana contro la povertà   Appello GCAP al presidente del Consiglio Renzi perché i risultati del vertice informale dei leader del G20 rappresentino davvero un avanzamento nel senso dell’equità e dello sviluppo sostenibile http://www.gcap.it/   I leader del G20 devono dimostrare un chiaro impegno per migliorare la vita delle persone più vulnerabili…

Campagna 005. Ecofin: nuovo round per la Robin Hood Tax in Europa. Presidenza italiana, dove sei?

Domani i Ministri dell’Economia e delle Finanze dell’UE affronteranno nuovamente il tema della tassa sulle transazioni finanziarie (nota anche come Robin Hood Tax). L’impegno assunto da undici Paesi dell’area euro per l’introduzione di questa misura fiscale sembra fortemente minacciato da un pericoloso stallo negoziale dovuto alle divergenti posizioni degli Stati Membri ancorati ad interessi di…

Allarme Ebola. E le altre epidemie?

Il numero di casi accertati di Ebola supererà a breve le 9 mila unità. I morti, invece, avrebbero superato quota 4.500 con una maggiore concentrazione in Liberia, Sierra Leone e Guinea. Nonostante l’evidente drammaticità di questa epidemia, molto più grave rispetto ad altri episodi simili verificatisi in passato, è importante sottolineare che solamente una frazione…

Il Sole 24Ore – Hiv e Aids: “Possibile fermare l’epidemia entro il 2030”

Lo sostiene Michel Sidibé, direttore esecutivo di Unaids. Il numero di nuovi casi di infezione da Hiv è in diminuzione, così come i decessi dovuti all’Aids. Negli ultimi 5 anni nel campo della prevenzione dell’Hiv e della cura dell’Aids sono stati fatti più progressi che negli ultimi 23 anni: a sostenerlo è il GAP Report,…

AGI – Australia: africani vanno forum mondiale su Aids e chiedono asilo

(AGI) – Sydney (Australia), 4 ago. – Almeno 25 delegati che parteciparono il mese scorso alla conferenza internazionale sull’Aids, a Melbourne, hanno deciso di rimanere in Australia e chiesto asilo politico. La maggioranza di questi congressisti arriva da Paesi africani, in cui ancora persiste una forte sanzione sociale intorno alla malattia e a chi lavora…

Medicus Mundi Italia: corso di aggiornamento in malattie tropicali

La XXVII Edizione del Corso di aggiornamento in Malattie Tropicali (3-21 novembre 2014) si rivolge sia a medici, odontoiatri e operatori sanitari (infermieri, ostetrici, biologi, fisioterapisti) interessati a partecipare a progetti sanitari in Paesi del Sud del Mondo, sia a quei medesimi operatori sanitari che debbano affrontare simili problematiche nella loro quotidianità operativa in territorio…

XX Conferenza Aids Melbourne: “Cresce oltre le previsioni il numero delle persone in trattamento”

Siamo sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo del “15 entro il ’15”: fornire l’accesso alle cure antiretrovirali a 15 milioni di persone entro il 2015. Anzi, probabilmente questa quota verrà superata, a giudicare dai dati presentati mercoledì alla Conferenza. Da qui al 2016 si stima che saranno 16,8 le persone che assumeranno il trattamento antiretrovirale.…

XX Conferenza Aids Melbourne: “Criminalizzazione del sesso tra uomini deleteria per la salute pubblica”

Un’indagine internet globale su 4000 uomini che fanno sesso con altri uomini (MSM) rivela che un partecipante su 12 è stato arrestato o condannato per reati legati all’omosessualità e che chi viene criminalizzato ha minore accesso ai servizi sanitari. Lo studio, condotto nel 2012, ha riscontrato che il 24% degli intervistati dell’Africa sub-sahariana erano stati…

XX Conferenza Aids Melbourne: “Tassi di mortalità per Aids tra gli adolescenti”

Secondo i dati presentati alla Conferenza Internazionale sull’AIDS, si è registrato un incremento dei tassi di decessi AIDS-correlati tra gli adolescenti (15-19 anni), in particolare nei maschi. L’avvento della terapia antiretrovirale (ART) ha segnato una netta diminuzione di morbilità e mortalità correlate all’HIV. Tuttavia, un’analisi di dati provenienti dall’Africa sub-sahariana mostra adesso che la situazione…

XX Conferenza Aids Melbourne: “Accelerare il ritmo”

Per tenere sotto controllo l’HIV a livello globale è necessario tornare a concentrarsi sulle popolazioni chiave e sulla distribuzione geografica dell’epidemia. Facendo il punto sullo stato dell’epidemia e dell’accesso alle terapie, il professor Salim Abdool Karim ha sottolineato come soltanto il 29% delle persone con HIV abbia attualmente accesso agli antiretrovirali e abbia raggiunto livelli…

Conferenza AIDS 2014 Australia si apre con minuto di silenzio per vittime volo MH17

Si è aperta con un minuto di silenzio la XX Conferenza internazionale sull’AIDS a Melbourne, alla quale dovevano partecipare anche sei delegati che viaggiavano sul volo MH17 abbattuto sopra Donetsk. Hanno perso la vita nel disastro aereo Joep Lange, vice direttore dell’HIV Netherlands Australia Research Collaboration, pioniere della lotta contro l’AIDS e presidente dell’International AIDS…

Aids: per l’Onu “entro il 2030 sarà possibile debellare l’epidemia del virus Hiv”

La diffusione della malattia “sembra essere sotto controllo”. Secondo il rapporto diffuso dallle Nazioni Unite, “oggi più che mai, c’è la possibilità di combattere la battaglia finale”, visto che “il numero dei morti è diminuito del 35%” mentre sta crescendo l’accesso alle terapie antiretrovirali In meno di vent’anni il virus dell’Aids potrebbe essere fermato. E’…

In Uganda legge omofoba calpesta i diritti delle persone gay

E’ stata approvata in Uganda nei giorni scorsi una legge che prevede l’ergastolo per le persone omosessuali. Il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon ha invitato l’Uganda ad abrogare la nuova legge, che potrebbe portare a violenze e a un incremento dei casi di AIDS. Ban Ki-moon ha chiesto anche al governo ugandese di proteggere tutte le persone dalla violenza e dalla discriminazione.…