G20 Italia – 2021

G20 – 2021 presidenza italiana

Il 1 dicembre 2020 l’Italia ha assunto per la prima volta la presidenza del G20, forum informale internazionale che riunisce i Paesi del G7 (Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito, Stati Uniti) e quelli in rapida ascesa economica: i Brics (Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica) e i Mikta (Messico, Indonesia, Corea del Sud, Turchia, Australia), oltre all’Unione Europea. Partecipano alle riunioni del G20 il Fondo Monetario Internazionale, la Banca Mondiale e le principali organizzazioni internazionali. Il G20 rappresenta oltre il 90% del Pil mondiale, l’80% del commercio globale e due terzi della popolazione mondiale.

Il sito ufficiale del G20 – Italia 2021

Engagement Groups G20 – 2021

ll processo decisionale del G20 coinvolge molteplici soggetti che si riuniscono nei cosiddetti Engagement Groups (Eg) . Ogni gruppo conduce i propri lavori in modo indipendente rispetto ai Governi e presenta nel corso dell’anno le proprie proposte alla presidenza di turno.

Gli Eg del G20-2021 sono:

Business 20 – rappresenta la comunità imprenditoriale internazionale

Civil 20 – rappresenta la società civile internazionale

Youth 20 – rappresenta idee e visioni delle giovani generazioni

Labour 20 – rappresenta le realtà sindacali dei paesi del G20

Think 20 – riunisce i principali think-tank e centri di ricerca internazionali

Urban 20 – rappresenta 25 città appartenenti agli Stati del G20

Science 20 – rappresenta le Accademie delle Scienze dei Paesi G20

Women 20 – promuovere la prospettiva di genere nelle discussioni del G20

 

 

LinkedIn

Civil 20

Il Civil 20 [C20] è uno degli Engagement Group ed è costituito da rappresentanti della società civile di tutto il mondo e ha come orizzonte di riferimento l’Agenda 2030 e i suoi Obiettivi di sviluppo sostenibile, anche per questo è organizzato in gruppi di lavoro tematici (architettura finanziaria internazionale, clima, educazione, genere, salute, ecc.)

Il Comitato organizzatore italiano del C20 2021, promosso e facilitato da Gcap Italia, ha realizzato un documento con riflessioni e proposte per la Presidenza italiana del G20 dell’anno prossimo.

Qui documenti e aggiornamenti delle attività del C20

Dal 5 all’8 ottobre 2021, C20 Summit, incontri della società civile internazionale per riflettere sui principali temi del dibattito internazionale, tra cui la salute globale, il cambiamento climatico, l’uguaglianza di genere.

Sul canale You Tube del C20 è possibile rivedere i video degli eventi.

Rassegna Stampa

NOTA STAMPA CIVIL 20 SUL G20 ROME SUMMIT

 

Segui il C20  anche sui social

Facebook
Twitter

La partecipazione della società civile internazionale al G20 è fondamentale perché è portatrice di valori e approcci che si basano sul rispetto dei diritti umani, della promozione della pace, della giustizia sociale e ambientale, della solidarietà e dell’uguaglianza di genere. Grazie alla loro esperienza sul campo, le associazioni possono contribuire mostrando best practice, portando riflessioni e analisi, ponendo all’attenzione dei governi nuove e differenti narrazioni di fenomeni complessi che riguardano il futuro dello sviluppo sostenibile per tutte e tutti.